Promozione Girone C: Forza e Coraggio ferma la capolista Grotta. Montesarchio perde con FC Avellino

78

promozione girone cPromozione Girone C, ecco com’è andata oggi.
La Forza e Coraggio di mister Antonello Mauro, fresca dell’arrivo di Verdicchio dal Foglianise, vecchia conoscenza per il club del presidente Santamaria, avendo già militato nella Juniores,  affronta in casa la capolista Grotta 1984. Partita sicuramente non facile, ma si proverà a sfruttare il fattore campo.

Ecco l’undici iniziale al quale mister Mauro si affida per fermare la prima in classifica: Zotti, Fiscariello, Altieri, Spasiano, Morganella, Lepore, Vernacchio, Barricella, Sosero, Pisani, De Ieso. In panchina vanno Panza, Catania, Ciullo, Verdicchio, La Porta, Marro.

Al 18’ gli ospiti ci provano con una punizione calciata da Russo dal limite dell’area, ma il pallone termina di poco alto sulla traversa. La risposta della FeC arriva al 36’ con una conclusione di Vernacchio dal limite dell’area che sfiora l’incrocio dei pali. Il Grotta ha una buona opportunità proprio in chiusura di primo tempo, prima con Cataruozzolo che calcia sul portiere in uscita, poi con Russo che in rovesciata non centra la porta.

Nella ripresa ci prova Verdicchio al 55’, ma il suo tiro sorvola di poco la parte alta della traversa. Al 68’ arriva il vantaggio della FeC: è Sosero a risolvere una mischia in area di rigore. Provano a reagire gli ospiti con un tiro di Cataruozzolo al 72’, ma la sfera termina alta sulla traversa. Al 74’ l’autore del gol viene espulso e abbandona anzitempo il terreno di gioco. Parità numerica ristabilita all 86’: nel Grotta è Corrado a guadagnare la via degli spogliatoi.  Nei minuti di recupero i padroni i casa sfiorano raddoppio con Spasiano. Quest’ultimo, giunto a tu per tu con il portiere,  prova un pallonetto, ma un difensore salva sulla linea di porta.

F.C. Avellino – Montesarchio 2-1

promozione girone cNell’altro match del Girone C di Promozione, il Montesarchio è impegnato in trasferta sul campo del F.C Avellino. La squadra di mister Casale proverà a fare uno sgambetto ai ragazzi dell’allenatore Antonello Puopolo, dopo che l’esperto tecnico De Luca ha dovuto rinunciare all’incarico per motivi personali. Per la squadra caudina il nuovo arrivato Cristian De Mizio parte dalla panchina.

I ragazzi di mister Casale tenteranno di dar seguito alla vittoria ottenuta nello scorso turno contro la FeC. Dopo un primo tempo terminato sullo 0-0, ad inizio ripresa è il Montesarchio a sbloccare la partita con un gol del difensore Faraone. I padroni di casa, comunque, reagiscono e con un una doppietta di Flammia (31′ e 37′) trovano prima il pari e poi il vantaggio che chiude il match.