Guerin Sportivo: tra i 50 migliori prospetti anche 2 giocatori del Benevento

1834

Nel numero di Luglio del Guerin Sportivo, si parla del Benevento, ma non ancora della storica promozione in serie A (il mensile molto probabilmente era andato in chiusura di stampa prima del verdetto finale dei play-off), bensì di due giocatori facenti parte della Primavera, ma che hanno già assaggiato la prima squadra, tra presenze o convocazioni in panchina.

Enrico Brignola del Benevento
Brignola

Stiamo parlando dell’attaccante Enrico Brignola, nato l’8-7-1999; e del difensore spagnolo Christian Rutjens, nato il 5-1-1998. Il primo ha debuttato in serie B alla 4a giornata, in occasione della trasferta di Latina finita 1-1, disputando gli ultimi 11 minuti, entrando sul risultato di 1-0 per i padroni di casa; mentre il secondo ha collezionato 4 panchine, senza però mai scendere in campo (Benevento-Bari 3-4; Benevento-Ternana 2-1; Cittadella-Benevento 1-0; Cesena-Benevento 4-1).
Entrambi però sono stati spesso chiamati da mister Marco Baroni per svolgere gli allenamenti con la prima squadra a Paduli, sul terreno di gioco dell’impianto sportivo “Nicola Ariella”; pur collezionando 20 presenze nella Primavera (Rutjens) e 18 presenze e 4 reti (Brignola).

Tornando al Guerin Sportivo, in un articolo sulla “meglio gioventù” delle squadre primavera italiane, sia Brignola che Rutjens sono stati considerati tra i 50 migliori prospetti dell’ultima stagione, a fianco di giovanissimi forse ben più noti nel panorama calcistico nazionale come Kean attaccante della Juventus, Marchizza difensore della Roma (recentemente associato in chiave calciomercato al Benevento), Pellegri attaccante del Genoa, Plizzari portiere del Milan e della nazionale U20, Pinamonti attaccante dell’Inter, e Tumminello attaccante della Roma.

Christian Rutjens del Benevento
Rutjens

Rutjens che prima di venire al Benevento giocava nelle giovanili del Rayo Vallecano, è stato così definito sul GS: “centrale difensivo di struttura, destro di piede, forte fisicamente e nel gioco aereo. Molto abile nella fase della marcatura avversaria”.
Per Brignola, che già da qualche anno è tenuto in buona considerazione dagli addetti ai lavori, tant’è che l’anno scorso disputò una stagione negli Allievi Nazionali della Roma con 28 presenze e 6 reti (poi però il Benevento chiese troppo per il riscatto); il Guerin Sportivo si è così espresso: “Duttile, veloce, resistente, può essere utilizzato sia da seconda punta nel 4-4-2 che da esterno d’attacco nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1.”

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.