Lo Sporting Pietrelcina torna letale in casa, ne fa le spese il Molinara

48

Pietrelcina – Prosegue il momento positivo dello Sporting Pietrelcina, prosegue nel contempo quello negativo del Molinara. La formazione di Ciro Mauro, dopo il ko casalingo con lo Sporting Pago Veiano, deve infatti arrendersi anche alla compagine di Mino Forgione. A decidere l’incontro la doppietta di Colangelo e gli acuti di Fuccillo e dell’ex Di Iorio. Reti che rendono vano il sigillo di Savu, ma il Molinara, va detto, non è stato certamente assistito dalla fortuna. I legni e le parate di Minichiello hanno infatti frenato l’impeto degli ospiti, costringendoli a incassare una pesante sconfitta nella sfida tra antagoniste nella corsa play off. Per lo Sporting Pietrelcina, dunque, tre punti utili a classifica e morale in vista della difficile trasferta di Circello.

S. Pietrelcina-Molinara  4-1

S. Pietrelcina: Minichiello, Caruso Lo., Pilla (dal 26’st Gagliarde), Kidiera, Crovella, Errico, Pepe (dal 41’st Iannitti), Maccauro, Colangelo (dal 23’st Di Iorio), Iuliano, Fuccillo. In panchina: Zerillo. Allen. Forgione

Molinara: Soricelli, Santamaria, Di Stasio P., Di Stasio L. (dal 30’st Bello), Girolamo, Inglese, Savu, Molinaro, Mastrodonato, Borrillo (dal 16’st Pescheta). In panchina: Emanuele, Carpentieri, Barricelli, D’agostino. Allen. Mauro C.

Arbitro: Palmerino Francesca di Benevento

Reti: al 10’pt Colangelo; al 28’pt Fuccillo; al 5’st Colangelo; al 17’st Savu; al 44’st Di Iorio

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.