Pezzi e il suo codino: “Abbiamo vinto la finale prima ancora di giocarla”

490

La sua presenza nell’undici titolare ha stupito un po’ tutti, ma Enrico Pezzi sapeva che non avrebbe potuto farsi trovare impreparato davanti a un’occasione di tale portata.In zona mista sfoggia un codino giallorosso che si addice perfettamente all’occasione: “Ultimamente non ero tra i titolari, ieri è stato un fulmine a ciel sereno capire che sarei sceso in campo. Ho provato a preparare la partita al meglio come sempre, ma oggi avevamo già vinto prima di scendere in campo perché questo pubblico straordinario ci ha portato al successo prima del fischio d’inizio”.

Rivincita – “Sì pensavo anche a questo. Ci sono stati momenti della stagione in cui ho giocato meglio, altri peggio, ma quella di stasera credo sia stata una bella ciliegina sulla torta. Sento di aver dato il mio contributo a un successo di grandissime dimensioni. Ora dobbiamo godercelo tutto e poi pensare alla serie A”.

Su Baroni – “Ha dimostrato grande capacità a leggere questa categoria e finalmente è riuscita a vincerla dopo vari tentativi. Sa come vanno fatte le cose, noi abbiamo provato a seguirlo il più possibile e il risultato è stato questo. Un sogno”

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...