Perucchini-Lecce: pugliesi infastiditi, arriva l’ultimatum

288

L’accordo con il giocatore è stato trovato. Quello con il Bologna che ne detiene il cartellino anche. Tra Perucchini e il ritorno al Lecce rimane solo l’ “ostacolo” Benevento. I sanniti non vogliono infatti lasciar partire l’estremo difensore per non rimanere scoperti nel ruolo quando Cragno dovrà rispondere alle convocazioni dell’Under 21, Europeo compreso.

perucchiniUn tira e molla che ha di fatto infastidito i vertici del sodalizio pugliese. Il Lecce attenderà fino a sabato per riportare al “Via del Mare” il portiere di Bergamo, poi virerà su altri obiettivi. Una scelta comprensibile quella riportata questa mattina da Marco Errico sulle colonne della Gazzetta dello Sport, edizione Puglia&Basilicata. Quando mancheranno soli dieci giorni alla chiusura delle trattativa il Lecce vorrà avere chiara la situazione relativa a Perucchini, lasciandosi un buon margine di tempo per reperirne un’alternativa sul mercato e concentrarsi sulla rincorsa alla serie B.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.