Paolo De Pierro ritorna in gara nella Ronde di Monte San Giovanni Campano

251

Paolo De PierroDopo uno stop durato circa tre anni, il veterano pilota sannita è pronto a gettarsi nuovamente nella mischia. Fu il Rally di San Giuliano del Sannio 2012 l’ultima gara del driver sannita, concessosi poi un periodo di pausa restando comunque attivo nelle corse e seguendo suo figlio Alfonso. Oggi, con una passione più viva che mai, ha deciso di ritornare a stringere un volante da corsa, dando seguito ad una carriera e una passione giunte ormai sulla soglia dei trent’anni. Ignorare qualcosa che fa parte del proprio DNA è alquanto complicato, per cui se il cuore ti dice di correre è giusto che tu lo faccia.

L’occasione del ritorno alle gare di De Pierro PG. coinciderà con l’ottava edizione del Rally Ronde di Monte San Giovanni Campano, una delle ultime ronde superstiti nella “QuintaZona”, che andrà in scena il prossimo weekend. Tornerà a percorrere chilometri anche la Peugeot 106 N2 di famiglia, che ultimata di recente, sarà il mezzo a disposizione di De Pierro. Alle note, per la prima volta con De Pierro PG., l’amico e conterraneo Fiore Iscaro, conoscitore della gara laziale e pedina importante per agevolare il rientro del suo pilota dopo anni di inattività.

Svoltasi da pochi giorni una breve sessione di test in pista con l’obiettivo di riprende feeling con vettura e velocità. La gara laziale si svolgerà essenzialmente nella giornata di domenica 2 agosto con l’unica prova speciale “Tiziano Raponi” (km 11,7) che sarà ripetuta quattro volte. La cerimonia di partenza in Via Valle è prevista per le 21:01 di sabato 1 agosto. L’arrivo in P.zza Caio Mario alle 18:12 di domenica segnerà la conclusione dell’ottava edizione della Ronde di Monte San Giovanni Campano.

CONDIVIDI