Un Paolisi straripante impone il primo stop del 2017 al F.C. Avellino

34

F.C. PAOLISI        6
F.C. AVELLINO     0

Marcatori: 15’pt De Rosa (P), 18’pt Ferretta (P), 34’pt De Rosa (P), 47’pt Crisci (P), 40’st Crisci (P), 44’st Russo V. (P)

FOOTBALL CLUB PAOLISI: D’Inverno, Cioffi F. (29’st Donniacono), Morzillo, Ferretta, Ciampino (8’st Paradisi), Petecca, Russo V., De Rosa, Russo M. (26’st Cioffi A.), Crisci, Luciano.  A disposizione: Napolitano, Lauriello, Rapuano, Loffredo.  All.: Cagnale

FOOTBALL CLUB AVELLINO: D’Arienzo; Pennetti (10’st Guerriero), De Feo, Flammia, Iandiorio; Musto (23’st Casanova), Cucciniello R.; Bergamino, De Luca, D’Argenio; Oladapo (10’st Santamaria).  A disposizione: Nazzaro, De Carmine, Liotti, Giliberti. All.: Spica

Arbitro: Costantino Recano della sezione di Nola.
Assistenti: Agorini e De Crescenzo di Frattamaggiore.

Ammoniti: Ciampino, Crisci, D’Inverno (P), Oladapo, Cucciniello R. (FCA).

Note: si è giocato al “Russo” di Paolisi (BN). Giornata calda e soleggiata, spettatori presenti circa duecento.

CagnalePAOLISI (BN) – Crollo verticale per il Football Club Avellino che torna dal “Russo” di Paolisi con un 6-0 che non ammette repliche. Nonostante il risultato larghissimo, la prima occasione è per gli avellinesi che al 4′ sciupano clamorosamente con Bergamino, due volte a tu per tu con D’Inverno. Pochi minuti dopo D’Arienzo esce a vuoto e per poco non ne approfitta Marino Russo. Nell’azione successiva il giovane D’Argenio ci prova dalla lunga distanza ma la palla esce di poco sulla traversa. Al quarto d’ora si sblocca il risultato: De Feo buca l’intervento favorendo l’inserimento di De Rosa che salta il portiere e deposita in rete l’1-0. L’FC Avellino subisce il colpo e dopo due minuti il Paolisi trova anche il raddoppio con Perretta che approfitta di un’indecisione di due difensori irpini. Passano tre minuti e gli avellinesi di Spica tentano una reazione con Bergamino che si invola in contropiede, strozzando però troppo il tiro, che termina debolmente. Al 34’pt, però, il Paolisi cala anche il tris, ancora con De Rosa che dalla distanza indovina il sette alla sinistra di D’Arienzo. Gli avellinesi in bambola subiscono anche il poker, nel recupero, a firma di Crisci, che ribadisce in rete, in rovesciata, la palla che D’Arienzo aveva deviato sulla traversa sul tiro di Russo. Anche la ripresa è ad appannaggio dei beneventani: al 2′ ancora Russo prova la conclusione ma D’Arienzo dice di no, poi all’8′ il Paolisi non approfitta di un altro svarione della difesa biancoverde. La gara, ormai già decisa, non offre altri spunti fino al 35’st quando il neo-entrato Cioffi, servito da De Rosa, spara fuori all’interno dell’area. Passano tre minuti e Crisci, in contropiede, prova a piazzarla ma la palla va fuori. Il nuovo gol è nell’aria e infatti al 40’st, dopo un palo di Vincenzo Russo, Crisci salta un uomo e realizza il pokerissimo del Paolisi, che non si ferma e al 44’st, in contropiede, con Vincenzo Russo trova il definitivo 6-0. Prima, pesantissima, sconfitta per l’FC Avellino in questo 2017 che l’ha visto risollevarsi in classifica.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.