Pagliarulo “avvisa” Bagadur: “A Trapani solo chi ci crede”

70

pagliaruloQuando il gioco si fa duro, parla il capitano. A Trapani la situazione di classifica non è delle migliori e vede la squadra isolana ultima dopo un girone di andata più che deludente, allora la parola passa al capitano Luca Pagliarulo che ha aperto ufficialmente così la seconda parte di stagione del team di Calori: “Il nostro girone di andata è stato deludente, abbiamo pagato situazioni difficili che ci siamo portati avanti per troppo tempo.  – ha dichiarato il capitano dei siciliani alla Gazzetta dello Sport -. Ora però voglio dire che a Trapani deve venire solo gente che ci crede, che è convinta che la salvezza sia ancora possibile. Se gli obiettivi di mercato ne fanno una questione di soldi, allora meglio che non vengano. Io credo nella salvezza, e cerchiamo di iniziare questa cavalcata già dalla sfida interna con il Novara. Non c’è altra strada da seguire se vogliamo fare un grande girone di ritorno e dunque sperare di salvarci”. Parole che suonano come un vero e proprio avvertimento in sede di calciomercato. Ricordiamo che il Trapani è molto interessato al difensore giallorosso Bagadur, che spera di trovare maggior spazio in B ma che nel Sannio è chiuso da una concorrenza agguerrita. Di Somma, per il momento, non vuol sentir parlare di partenza anche in considerazione dell’infortunio che terrà fuori Padella presumibilmente anche oltre la sfida con il Carpi. Ma il calciomercato, si sa, non va mai sottovalutato.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...