Benevento Salernitana 1-1, bene Sau autore del gol, male gli ex Coda e Improta

125

Il derby tra Benevento e Salernitana finisce 1-1. Dopo lo 0-0 dei primi 45′, nella ripresa arriva prima il vantaggio ospite con Djuric su assist dell’ex Lombardi, e poi i giallorossi pervengono al pareggio con Sau.

MONTIPO’ 6 – Poche le occasioni di mettersi in mostra, e poco può fare per il vantaggio siglato da Djuric. Per il resto della gara la solita ordinaria amministrazione.

MAGGIO 5,5 – Quest’oggi poche discese per lui, costretto dal gran lavoro fatto sulla sinistra dagli avversari, si prende un giallo su Kiyine e nella ripresa c’è lui in marcatura su Djuric che svetta di testa per il vantaggio avversario.

VOLTA 6,5 – Contiene bene Djuric durante i primi 45′, mettendola sul fisico, e l’unica volta in cui il suo avversario riesce a bucare la porta di Montipo’ non c’è lui in marcatura poiché era scalato più verso il centro area.

CALDIROLA 6 – Realizza una gran chiusura in scivolata su Akpa Akpro ad inizio gara, poi reagisce colpo su colpo agli strappi di Gondo, dotato di una grande forza atletica, e prende anche lui un giallo.

LETIZIA 6 – Meno in difficoltà rispetto a Maggio sulla sinistra, riesce comunque a fare la sua gara sufficiente; mezzo voto in meno poiché è dalla sua fascia che arriva il gol del vantaggio granata, grazie ad un perfetto cross dell’ex Lombardi.

HETEMAJ 6,5 – Davanti ad un centrocampo avversario che l’ha messa sin dall’inizio sul piano dell’aggressività e della cattiveria agonistica, riesce a non farsi mettere sotto, dannandosi in tutte le zone del campo in aiuto dei propri compagni.

SCHIATTARELLA 6,5 – Costretto e limitato dagli avversari, trova comunque il modo di dirigere la propria squadra, a volte anche arretrando il proprio raggio d’azione, o spostandolo sulle fasce.

VIOLA 5,5 – Poco in palla quest’oggi anche per via dell’enorme atletismo dei dirimpettai avversari che gli mordono le caviglie impedendogli di poter giocare la palla. Nella prima frazione cerca un rigore ma l’arbitro lo ammonisce per simulazione. Nella ripresa mette un buon pallone in mezzo per Insigne che segna, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. [dal 19′ st IMPROTA 5 – Al suo ingresso in campo viene immediatamente subissato dai fischi del settore ospiti, in quanto ex, c’è il suo zampino nel pareggio di Sau, derivato da una sua conclusione respinta dalla difesa. Si sacrifica facendo da collante tra centrocampo e attacco, ma alla fine commette un fallo che l’arbitro punisce addirittura con un rosso diretto].

KRAGL 6 – Martoriato sin da inizio gara nella morsa tra Kiyine e Dziczek, dopo diversi colpi subiti dai due, quasi tutti impuniti dal direttore di gara, il tedesco viene costretto a dare forfait e ad uscire dopo soli 20′. [dal 20′ pt INSIGNE 6 – Rispetto a Kragl riesce di più a “sgusciare” tra le maglie avversarie, cercando di mettere in mezzo anche delle buone palle per i compagni. Nella ripresa è autore di ben due reti, poi entrambe annullate per fuorigioco]

SAU 6,5 – Completamente nullo nella prima frazione, si fa finalmente vedere nella ripresa quando prima appoggia per Improta e sulla respinta della difesa granata insacca di piatto alle spalle di Micai per il meritato 1-1. [dal 33′ st MONCINI SV]

CODA 5 – Prestazione mediocre quella dell’attaccante giallorosso, che non va quasi mai al tiro se non fosse stato giusto per un colpo di testa effettuato nella ripresa. Rompe troppo poco le scatole alla difesa granata e nessuna sponda da segnalare all’indirizzo dei compagni di squadra, completamente annullato.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.