Pagelle Benevento Hellas Verona: Djuricic e Diabate i migliori tra i giallorossi

259

Benevento Hellas Verona: grande gara dei giallorossi con un secco 3-0 ai danni di un Verona che non si dimostra affatto degno della serie A, ancor peggio dei giallorossi.benevento

BRIGNOLI 6 – Non partiva da titolare dalla trasferta di Udine, a inizio dicembre. Il Verona non si fa quasi mai vedere dalle sue parti, e si può dire che è rimasto inoperoso per tutta la gara.

VENUTI 6,5 – Sostituisce bene Sagna (convocato ma neanche in panchina), così come per il resto della difesa, non soffre più di tanto l’attacco spuntato del Verona.

LETIZIA 7 – Ha il merito di aver portato in vantaggio il Benevento con una splendida conclusione “alla Insigne”: destro a giro da fuori area e Silvestri battuto. Per il resto tanta sostanza e qualità sulla sinistra.

DJIMSITI 6,5 – Buona gara per il gigante albanese, oramai titolare fisso della retroguardia giallorossa, meglio nella difesa a quattro che in quella a tre, e meglio senza Costa al suo fianco.

TOSCA 6,5 – Tutt’altra cosa rispetto a Costa. Gli avanti veronesi non gli creano problemi.

DEL PINTO 6,5 – Ricopre in campo quello che dovrebbe essere il ruolo di Sandro, si fa vedere all’inizio con un destro a giro da fuori respinto da Silvestri in angolo. Successivamente sbaglia veramente poco, e si fa sentire dagli avversari anche con un fallo su Buchel poi punito con il giallo. Buona gara per lui.

beneventoDJURICIC 7,5 – Assieme a Viola comanda il centrocampo, non disdegnando fraseggi e passaggi filtranti per il reparto offensivo. Totalmente ispirato prova anche la via della marcatura personale, ma un Silvestri in versione super gli caccia più volte l’urlo in gola. (dall’80’ D’ALESSANDRO SV – Ha modo di realizzare un paio di spunti sulla fascia sinistra, ma non tanto per meritare un voto, potrebbe essere arma in più per le ultime gare).

VIOLA 7 – In assenza di Sandro, parte lui con la fascia al braccio, e dimostra tutta la sua bravura, giganteggiando a centrocampo. E’ suo l’assist per il secondo gol della gara.

BRIGNOLA 7 – Assente nella trasferta contro la Lazio, gioca quasi tutta la partita come suo solito, offrendo il suo contributo con l’assist per il secondo gol di Diabate. (dall’89’ VOLPICELLI SV Esordio in A per il giovane centrocampista giallorosso, che appena entrato tenta anche il tiro in porta, deviato poi in angolo).

beneventoDIABATE 7,5 – Prima da titolare per il gigante africano, e subito si fa vedere tentando un destro in acrobazia, cosa che però non gli riesce. Porta centrimetri e muscoli al reparto offensivo giallorosso, conquistando tutte le palle alte in attacco. Sul suo colpo di testa che si stampa sulla traversa, porta il Benevento sul 2-0, e successivamente mette in porta per il 3-0 un assist di Brignola.

IEMMELLO 6,5 – Non si rivedeva in campo da un po’ (non consideriamo i 7 minuti contro la Lazio) e dimostra di avere piede e di trovarsi bene in appoggio a Diabate che agisce da punta centrale. Ha più volte l’occasione di marcare il cartellino, ma prima si fa respingere una conclusione di destro da Silvestri (il migliore dei suoi) e poi di sinistro da buona posizione manda fuori. Mette dentro di testa la palla di Diabate ribattuta dalla traversa, esultando anche, ma il replay dimostra che la palla era già entrata. Esce tra gli applausi. (dal 71′ GUILHERME 6 – “Vittima” del piccolo turnover da parte di De Zerbi, il brasiliano entra in partita e si accoda al gioco dei suoi compagni senza alcun problema).

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.