Ostacolo Marcianise superato, adesso tocca al Sant’Erasmo

128

futsal

Nella prima gara del girone A valevole per i Play-Off, si sono scontrate al Centro Sportivo Libertà, il Marcianise di Di Carluccio e il Benevento Futsal di Catalano.

A superare il primo ostacolo sono i sanniti che tra le proprie mura battono i casertani per 4 a 3 in un match ricco di emozioni e colpi di scena. Sono due gli arbitri a dirigere questo magnifico incontro, che sin dai primi minuti risulta essere molto equilibrato.

Squadre corte e molto attente, la pressione è troppa, la paura di sbagliare è tanta…Cosi che Iannace sblocca il risultato mandando alle stelle l’entusiasmo giallorosso. E’ qui che la squadra prende coraggio, provando a raddoppiare quando prima possibile il risultato, ma una punizione di Madonna pareggia i conti.

La prima frazione si chiude sull’1 a 1 e le squadre al rientro in campo, sembrano adottare schemi più offensivi. Si nota subito quando Panarese riporta in vantaggio i suoi e Madonna, di nuovo su calcio piazzato, fissa il punteggio sul 2 a 2. I sanniti non hanno fretta e con calma riescono a portarsi di nuovo in vantaggio con Carolla, che usufruisce di una deviazione per mandare la palla alle spalle del portiere. I casertani tentano il tutto per fare risultato, ma la troppa foga li porta a commettere il sesto fallo, dal dischetto il solito Dell’Oste che non fa sconti e la butta dentro. 4 a 2 quindi a pochi minuti dalla fine, ma Scialla ne approfitta segnando l’ultimo goal e concedere la finale alla squadra giallorossa. Ottima la partita e ottimo l’arbitraggio, adesso si pensa a Sabato prossimo per la finale contro il Sant’Erasmo in un match sicuramente da seguire.

 

BENEVENTO FUTSAL: Sferruzzi, AquinoA, Carolla, Iannace, Panarese, Impronta, Franzese, Zullo, Dell’Oste, Aquino P, Pietrovito All.Catalano

ATLETICO MARCIANISE: Iodice, Campanile, Salzillo, De Angelis, Madonna, Russo, Armanno, Scialla, De Martino, D’anna, Iadicicco, Dergano All.Di Carluccio

MARCATORI: 9’pt  Iannace, 23’pt Madonna, 32’st Panarese, 35’st Madonna, 40’st Carolla, 47’st Dell’Oste, 49’st Scialla.

CONDIVIDI