Olimpia Volley, svelata la maglia per il prossimo campionato

25

Archiviato un anno travagliato per l’Olimpia Volley San Salvatore Telesino, partita con i favori dei pronostici e ritrovatasi, invece, a lottare per la salvezza. Il sodalizio del presidente Campanile si è visto togliere quanto di buono era stato visto sui parquet del campionato regionale di Serie C. Infatti, le telesine, sono state penalizzate di diversi punti. Ora, si riparte per ricostruire e le novità dovrebbero essere molte. “Dopo una stagione da protagonisti per gran parte del torneo – ha commentato il numero uno Antonio Campanileci siamo ritrovati addosso una penalizzazione alquanto ingiusta, che ci ha tolto obiettivi ma non la voglia di giocare e vincere. Siamo già al lavoro per programmare il nuovo corso e per prenderci la nostra rivincita con una squadra competitiva che punterà fin da subito ai piani alti della classifica”.

Presidente, nei giorni scorsi si è parlato tanto del presunto addio di Moira Giovino: sa dirci chi resta e chi rimane?

“Le posso confermare che Moria Giovino dalla prossima stagione non farà più parte del nostro roast, sono stati due anni belli ed intensi. Penso che sia stata una delle giocatrici più forti che San Salvatore abbia mai visto, ma i cicli finiscono. La ringrazio a nome mio e della società per il suo impegno come atleta, come allenatrice di un gruppo del settore giovanile. Le auguro le migliori fortune. Per quanto riguarda le conferme, il direttore sportivo Avitabile sta sentendo le atlete della rosa per valutare le motivazioni e la disponibilità  di tutte. Quello che io considero il primo vero acquisto è quello di Cristiana Pellegrino che abbiamo acquistato a titolo definitivo dopo un anno in prestito dal Termoli. Credo che la Pellegrino sia una delle migliori palleggiatrici in circolazione, e vado orgoglioso e fiero della sua scelta: quella di rimanere qui nonostante contatti e richieste con altre società”.

Presidente invece sul piano delle novità, cosa bisogna aspettarsi?

“La prima certezza è il ritorno del capitano Angelica Ado Gentili dopo un anno passato ai box perché diventata felicemente mamma e già in allenamento per riprendere la forma ottimale e pronta per affrontare questa nuova avventura. Altri contatti sono stati presi e diverse trattative sono in corso ma dobbiamo aspettare il 30 giugno per definirle. Entro il 15 luglio contiamo però,  insieme al ds Avitabile, di avere a disposizione una rosa completa e competitiva”.

L’obiettivo resta quello della promozione in B2?

“La grande motivazione è sicuramente quella di riprendersi sul campo, quello che ci è stato tolto lo scorso anno. La nostra società è una grande famiglia e io mi impegnerò, insieme a tutti i dirigenti, a formare una squadra fortissima che punti direttamente alla promozione. Per questo siamo già al lavoro in maniera seria e puntuale”.

Presidente ci saranno novità anche sul piano degli sponsor e del campo di gioco?

“Sugli sponsor sto lavorando personalmente. Chiaramente oltre alle aziende che fanno capo alla mia famiglia, insieme al vicepresidente Antonio Salomone, stiamo cercando partnership importanti. Una prima collaborazione, è stata instaurata sul piano tecnico con PrintZeta, che ha creato la nostra nuova maglia da gara e sull’onda di ciò,  vi annuncio che abbiamo l’intenzione di creare una linea dedicata interamente ai nostri tifosi, che ovviamente riprenda, la veste grafica della nostra uniforme di gara. Per quanto riguarda il campo da gioco i lavori preventivati dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Romano proseguono alacremente e sicuramente saranno ultimati per l’avvio della preparazione. L’obiettivo è quello di riempiere il Palazzetto di via Cortopasso perché penso che il calore ed il tifo dei sansalvatoresi possa essere l’arma in più per realizzare il nostro sogno”.