Gli occhi del Crotone su un giocatore del Benevento

1589

L’attenzione e la concentrazione sono rivolte alla sfida di giovedì al Carpi. In palio un traguardo troppo importante per lasciarsi distrarre. In casa Benevento si preferisce giustamente isolarsi da qualsiasi fattore esterno, soprattutto dalle fastidiose voci di mercato. Rumors riguardano però Marco Baroni, il cui lavoro inizia a essere apprezzato da più parti. L’allenatore fiorentino, in questo momento, ha in mente solo la partita con i biancorossi di Castori, forte di un contratto che lo lega al sodalizio di via Santa Colomba fino al 2018.

Si sono invece attenuate le voci in merito ad Amato Ciciretti, uomo mercato nell’ultimo mese di gennaio. Se ne riparlerà in estate, quando bisognerà valutarne il futuro alla luce di un contratto in scadenza tra un anno. L’uomo del momento, allora, è diventato George Puscas, di colpo trasformatosi da brutto anatroccolo in cigno. L’attaccante rumeno è di proprietà dell’Inter e recentemente non ha fatto mister del proprio desiderio di serie A. Potrebbe giocarla con il Benevento se le cose dovessero andare in una determinata maniera ma intanto a farsi sotto sarebbe stato il Crotone per volontà del tecnico Nicola che lo rivorrebbe alle proprie dipendenze dopo l’esperienza di Bari. Scontata la squalifica, però, Puscas ha come obiettivo solo gli ultimi novanta minuti della stagione. Per pensare al futuro ci sarà tempo.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.