Novara, vicina la firma di un centrocampista ex Barcellona

330

Ha deciso di pescare tra gli svincolati il Novara. Dopo le partenze di Faragò, Viola e Armeno e l’infortunio di Bolzoni, il tecnico Boscaglia aveva necessità di un avere a disposizione un’altra pedina nella zona nevralgica del campo. La società lo ha accontentato mettendo a disposizione del tecnico il mancino Andrea Orlandi Stabilin.

Andrea Orlandi Stabilin 2Il 32enne centrocampista si è allenato ieri con quelli che saranno i suoi futuri compagni e oggi ratificherà l’accordo con il sodalizio biancoblu. Di origini italiane, Stabilin ha mosso i primi passi nell’Alaves prima di approdare al Barcellona, dove ha militato per due stagioni nella formazione B dei catalani. Nel 2006 l’unica presenza nella Liga contro l’Athletic Bilbao con l’allora formazione di Riijkard, fresca vincitrice della Champions League.

Nel 2007 saluta il Barcellona e si trasferisce allo Swansea, dove milita per cinque stagioni. Nel curriculum figurano inoltre le esperienze con Brighton e Blackpool, sempre in Inghilterra, e con Anorthosis e Apoel Nicosia, in quel di Cipro. Adesso inizierà l’avventura italiana con il Novara e Stabilin sarà a disposizione di Boscaglia fin dall’anticipo di venerdì prossimo contro il Latina.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.