Montini, un’amichevole potrebbe cambiargli la… carriera

244

Che la carriera di Mattia Montini sia arrivata a un punto di svolta appare ovvio. L’ottima stagione a Monopoli pare aver cancellato gli stenti palesati in passato, quando l’attaccante lasciò Roma accettando di iniziare l’avventura tra i professionisti a Benevento. Lo score in giallorosso racconta di appena venti presenze e di tre sole reti messe a segno. Un bottino misero per un ragazzo uscito dall’accademia di Trigoria con ben altre prospettive.

montiniPersi anche altri treni oltre a quello transitato per il Sannio, Montini sembra aver raggiunto finalmente la piena maturità a Monopoli. Undici reti in diciannove apparizioni e un contratto in scadenza la prossima estate hanno ingolosito diverse compagine tra serie A, B e Lega Pro.

Il Sassuolo sembrava essere in pole, tanto che si parlava di un contratto triennale già redatto per bruciare la concorrenza del Genoa. In corsa anche il Lecce, i giallorossi farebbero carte false per assicurarsi l’attaccante di Frosinone ma a spuntarla dovrebbe invece essere il Bari. I biancorossi osserveranno da vicino Montini questo pomeriggio durante un’amichevole con il Monopoli. Potrebbe essere l’occasione buona per intavolare una trattativa che porterebbe probabilmente il giocatore a trasferirsi al “San Nicola” in estate, quando sarà scaduto l’accordo che lo lega al Monopoli.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.