Il Montesarchio ha un nuovo estremo difensore

606

gori-con-viscione-neo-portiere-del-montesarchioContinua a prendere forma il nuovo Montesarchio, ripartito dalla Prima Categoria dopo aver detto addio all’Eccellenza. Il sodalizio caudino prosegue nella ricerca di elementi validi per la prossima e ormai imminente stagione e in quest’ottica si legge l’arrivo all’ombra della torre di un nuovo estremo difensore. Dai “cugini” del San Martino Valle Caudina è stato infatti prelevato il portiere Antonio Viscione.

«E’ vero, ho firmato con il Montesarchio», ammette lo stesso numero uno, «prima di intraprendere questa nuova avventura, però, ci tenevo a salutare e ringraziare il San Martino Valle Caudina. Il mio grazie va soprattutto al presidente Pisaniello. Motivi tecnici e dirigenziali mi hanno spinto ad andare via, ma il passato non si dimentica così facilmente. Montesarchio rappresenta una sfida stimolante, arrivo in una piazza prestigiosa con alle spalle un progetto serio e una società organizzata. Sono molto felice di entrare a far parte di un gruppo di assoluto valore, composto prima di tutto da ragazzi seri. Il mio obiettivo sarà quello di giocarmi il posto di partita in partita, contribuendo al raggiungimento dei traguardi che la dirigenza si è prefissata di centrare».

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.