Il Montesarchio cade a Lioni. Gara caratterizzata da diversi rigori assegnati

70

montesarchioIl Montesarchio cade a Lioni. Gara caratterizzata da diversi rigori assegnati
Nel match valido per la 15^ Giornata del campionato di Promozione Gir. C, il Montesarchio di mister Casale affronta in trasferta la Polisportiva Lioni. I caudini cercano di proiettarsi verso le parti alte della  classifica. I padroni di casa, invece, penultimi in classifica, cercano di rilanciarsi in modo da raggiungere zone più tranquille.

Ecco gli undici iniziali che scenderanno in campo. Il Lioni si affida a Rafaniello C., De Simone, Salierno, Napolillo, Rafaniello A., Petrillo, Cetrulo, Martiniello, Di Pietro, Russomanno, Roma. A disposizione: Megaro, De Cillis, Romano, Squarciafico, De Gianni, Mocella, Perna.

Il Montesarchio risponde con Duro, Savoia, Petecca, Ferretta, Faraone, Cioffi Antonio, Ferraro, Dello Iacovo, Cioffi Angelantonio,  Di Blasio, De Mizio. A disposizione: Parente, Lombardo, Cirillo, Casale, Izzo, Minucci, Luciano.

Al 15’ è il portiere dei caudini a salire subito sugli scudi parando un calcio di rigore a Romano. Penalty concesso per un dubbio fallo di mano da parte di Petecca. E’ giornata di rigori. Al 45’, infatti, l’arbitro ne decreta un altro per i padroni di casa. Dal dischetto, stavolta, si porta Russomanno che non sbaglia e realizza l’1-0.

Si segna solo dagli undici metri: al 61’ è il Montesarchio che ristabilisce la parità con Petecca, il quale trasforma la massima punizione per un fallo commesso ai danni di Cioffi Angelantonio. Dura poco la gioia dei caudini, perché è ancora Russomanno che dalla destra supera un avversario e lascia partire una conclusione che supera il portiere caudino Duro. I padroni di casa chiudono il match grazie ad un altro calcio di rigore siglato da Romano. Nel Montesarchio da segnalare l’espulsione di Faraone.