Montesarchio contro il Faiano per proseguire la corsa al podio

33

Scatta la contemporaneità in Eccellenza in vista delle ultime quattro giornate della stagione regolamentare. Il primo turno di questo rush finale si disputerà insolitamente domani pomeriggio. Il Montesarchio sarà impegnato all’Allegretto, avversario di turno il Faiano. Si affronteranno due compagni tranquille e che non avranno molto da chiedere all’attuale campionato. Per i caudini, tuttavia, ottenere i tre punti vorrebbe dire alimentare le speranze di agguantare la terza posizione, attualmente nelle mani del San Vito Positano, avvantaggiato di due lunghezze.

Ferretta NicolaPasquale Ferraro non avrà problemi di squalifiche per l’occasione, potendo contare sull’organico al completo. L’unica preoccupazione, semmai, sarà legata agli acciacchi che da diverso tempo condizionano le scelte dell’allenatore di Cervinara. Mister Turco si è invece visto fermare per un turno Ruggiero, ma potrà contare sul difensore Calabrese, l’ex Forza e Coraggio sulle cui tracce in passato c’era lo stesso Montesarchio.

ARBITRO – A dirigere il match sarà Francesco Paolo D’Errico della sezione di Nocera Inferiore. Il fischietto salernitano vanta due precedenti con i caudini, diretti in entrambi i casi fuori casa contro Fontanarosa (Promozione) e Savignano (Prima Categoria). Recenti, invece, i precedenti con il Faiano, incrociato quest’anno contro la Massalubrense e la passata stagione contro la Mariglianese. Gli assistenti, infine, saranno Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore e Giorgio Scarfati di Castellammare di Stabia.

Il quadro completo del 27° turno

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.