Miracolo Benevento! 2-2 contro il Milan con pareggio del portiere Brignoli!!!

149
benevento
Gol Bonaventura

Miracolo per il Benevento! A regalare il primo punto in serie A è stato un colpo di testa in tuffo in pieno recupero da parte dell’estremo difensore Brignoli, che batte quindi il collega Donnarumma regalando all’intero stadio Ciro Vigorito un inatteso e storico primo punto in serie A!

Milan inizialmente mediocre, capace di rendersi pericoloso solo su disattenzioni difensive giallorosse, invece che con proprie iniziative personali; in pratica il solito Benevento, e il solito Milan. I rossoneri vanno poi in vantaggio sul solito errore in difesa dei giallorossi, con Kessié che riceve da fallo laterale, resiste alla marcatura di Di Chiara e mette in mezzo dove Bonaventura è abile nel colpire non una, ma due volte di testa prima di mettere in rete per lo 0-1.

benevento
Gol Puscas

Nella ripresa il Benevento pareggia quasi subito: gran tiro di Letizia sul quale Donnarumma risponde bene, ma purtroppo per lui sulla ribattuta Puscas segna di destro a porta spalancata per l’1-1. Il pareggio dura pochi minuti, il Milan su un calcio d’angolo che non c’era, riesce a tornare in vantaggio: ancora protagonista Bonaventura che effettua il cross sul quale Kalinic segna di testa, tutto solo nell’area piccola per l’1-2 ospite.

benevento
Gol Brignoli

Con l’espulsione di Romagnoli, nell’ultimo quarto d’ora De Zerbi tenta il tutto per tutto, con gli inserimenti di Coda e Brignola per un 4-2-4 iper offensivo. Gattuso si difende con l’inserimento di Zapata per Suso, portando la sua difesa a 5.
Ma la scelta di un Benevento tutto all’attacco viene premiato con il miracoloso pareggio per 2-2 da parte di Brignoli, il portiere giallorosso che di tuffo in testa su calcio d’angolo mette alle spalle di Donnarumma. Ed è festa grande al Ciro Vigorito!

Le azioni del primo tempo:

11′ leggerezza di Letizia che effettua un retropassaggio per Brignoli troppo lento, sul quale si avventa come un falco Kalinic, fortunatamente il portiere respinge e sulla successiva conclusione di Suso, Brignoli blocca.

20′ Cross di Letizia dalla destra, colpo di testa sul secondo palo di Parigini in appoggio a Memushaj che di sinistro calcia immediatamente in porta, diagonale che si spegne di poco a lato.

32′ Lancio di Djimsiti sulla fascia per D’Alessandro che in velocità riesce a controllare la palla, l’esterno romano crossa dalla destra in mezzo per l’inserimento di Parigini che colpisce di testa ma non trova la porta, bell’azione da parte dei giallorossi.

38′ Milan in vantaggio: fallo laterale in favore di Kessié che sulla linea di fondo, trattenuto e marcato da Di Chiara riesce comunque a mettere nell’area piccola con un tocco morbido, colpo di testa di Bonaventura per Kalinic, ma Djimsiti colpisce di testa a sua volta ma non allontana, la palla torna a Bonaventura che con un secondo colpo di testa mette in rete nonostante sulla linea di porta ci fossero Letizia e Djimsiti.

Le azioni del secondo tempo:

5′ st Sugli sviluppi di un corner per i giallorossi, Letizia calcia forte di destro da fuori area, respinta da Donnarumma, sulla ribattuta il più lesto è Puscas che di destro si avventa sul pallone e mette in rete con la porta spalancata per l’1-1.

12′ Bonaventura crossa dalla destra, Kalinic lasciato colpevolmente tutto solo in area, colpisce di testa e batte Brignoli per il 2-1 rossonero.

25′ Memushaj serve in area Chibsah che appoggia per la conclusione di D’Alessandro, destro rasoterra sul quale Donnarumma riesce a bloccare, poteva essere il pareggio.

39′ Chibsah conquista palla a centrocampo, avanza fino al limite dell’area e serve Coda che si libera al tiro e di destro calcia forte in porta, conclusione potente che però finisce di poco alta sulla traversa della porta del Milan.

Il tabellino:
Benevento Milan 2-2
Reti: 38′ Bonaventura (M); 5′ st Puscas (B), 12′ st Kalinic (M), 45’+4′ st Brignoli (B).

Benevento (4-3-3): Brignoli; Letizia, Djimsiti, Costa, Di Chiara (34′ st Coda); Memushaj (34′ st Gyamfi), Chibsah, Cataldi; Parigini (22′ st Brignola), Puscas, D’Alessandro.
A disp.: Belec; Venuti, Antei, Gravillon, Del Pinto, Viola, Lombardi, Kanouté.
All.: De Zerbi.

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini (15′ st Abate), Kessie, Montolivo (28′ st Biglia), Rodriguez; Suso (42′ st Zapata), Kalinic, Bonaventura.
A disp.: Storari, Donnarumma A.; Calabria, Gomez, Paletta, Antonelli, Locatelli, André Silva, Cutrone.
All.: Gattuso.

Arbitro: Sig. Maurizio Mariani della sezione AIA di Aprilia.
Assistenti: Sigg. Salvatore Longo della sezione AIA di Paola e Fabrizio Posado della sezione AIA di Bari.
Quarto uomo: Sig. Aleandro Di Paolo della sezione AIA di Avezzano.
VAR: Sig. Claudio Gavillucci della sezione AIA di Latina.
Assistente VAR: Sig. Valentino Fiorito della sezione AIA di Salerno.
Ammoniti: 24′ pt Romagnoli (M), 29′ pt Cataldi (B); 26′ st Rodriguez (M), 30′ st Romagnoli (M), 44′ st Kessié (M), 45’+3′ st Abate (M), 45’+5′ st D’Alessandro (B).
Espulso: 30′ st Romagnoli (M).
Angoli: 4-1 (Pt 2-0).
Recupero: Pt 0′; St 5′.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.