Una meteora giallorossa cambia squadra e ricomincia da Melfi

277

Diciotto presenze e sei reti in campionato non sono bastate a Francesco Marano per garantirsi un proseguo di stagione alla Viterbese. L’arrivo in panchina di Dino Pagliari ha cambiato le carte in tavole e per l’ex centrocampista del Benevento si sono improvvisamente azzerate le possibilità di giocare da titolare.

Francesco MaranoEcco come è maturata la decisione di cambiare aria e di accettare il prestito di sei mesi al Melfi. Trattativa ufficializzata dal sodalizio lucano, penultimo in graduatoria nel raggruppamento C di Lega Pro.

Lo stesso affrontato nella passata stagione dallo stesso Marano. Un’annata divisa tra Benevento e Casertana, dove fece ritorno dopo una partentesi non certamente esaltante in giallorosso. Appena due le presenze con la maglia degli stregoni, prima di tornare ai falchetti dai quali era stato prelevato dal ds Di Somma.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.