Accademia Volley sconfitta largamente dal Volley Mesagne

14

Accademia Volley sconfitta largamente dal Volley Mesagne
Termina con una rotonda sconfitta la diciottesima giornata del campionato nazionale di serie B2 femminile dell’Accademia Volley superata in trasferta dal Volley Mesagne con il punteggio di 3-0 (25-7, 25-20, 25-17).

accademia volleyLe giallorosse pagano a caro prezzo l’assenza di Dell’Ermo, infortunatasi ad una mano nella rifinitura di sabato. Partita praticamente mai in discussione per le padrone di casa, sempre in controllo della gara e con una Culiani davvero inarrestabile. Primo parziale a senso unico, poi buona reazione dell’Accademia che è riuscita a tenere botta alle avversarie sia nel secondo che nel terzo set provando a giocarsi il massimo, ma non è bastato per tenere testa ad un avversario che si è dimostrato superiore.

accademia volley
Assenza pesante della Dell’Ermo

Le giallorosse tornano a casa a mani vuote e devono necessariamente riprendere il cammino in campionato sfruttando le  prossime due gare, sulla carta alla portata delle beneventane, per risucchiare qualche punto alle inseguitrici e giocarsi poi tutto nel rush finale della stagione.

La cronaca 

MESAGNE (BR) – Accademia Volley senza Dell’Ermo, fermatasi sabato in allenamento. Al suo posto Floridi, alla prima gara da titolare. Mesagne in cerca di punti per restare agganciata al treno play off.

Partono forte le padrone di casa che si ritrovano in un batter d’occhio avanti 9-1. Tre azioni più avanti e mister Ruscello ricorre già al suo secondo time out discrezionale per provare a frenare l’impeto del Mesagne ma non c’è nulla fare in questo primo set che l’Accademia cede 7-25 al termine di un monologo biancoblu.

accademia volleyPiù equilibrato l’avvio di secondo set, in bilico fino al 13-10 Mesagne. Poi le padrone di casa prendono nuovamente il largo (18-12). Tuttavia l’Accademia appare più viva e combattiva rispetto alla prima frazione e riesce a tornare fino al -2 ma la solita Culiani rimette le cose a posto per le padrone di casa che chiudono 25-20.

Punteggio che non si schioda dalla parità fino al 14-14 nel terzo set, con le due squadre che adesso si equivalgono. Un break di 4-0 per le padrone di casa indirizza poi anche questo parziale in direzione Mesagne, sospinto da una Culiani davvero devastante. L’Accademia prova fino alla fine a dare filo da torcere alle avversarie con grande generosità ma cede 17-25.

Prossimo turno

Derby campano nel prossimo turno di campionato per l’Accademia che affronterà sabato pomeriggio al Palaparente di Benevento il Molinari Ponticelli, partita assolutamente da vincere per sperare nella salvezza.

Tabellino

Mesagne Volley: Labbate (K) 4, Abbracciavento 1, Iacca 14, Demilito ne, Rosato ne, Mazzotta 5, Liguori ne, Culiani 23, Cristofaro 10, Ricchiuti 3, Zurlo (L), Preta ne. All. S. Giounta, Vice All. A. Zurlo.

Accademia Volley: Padua 11, Petruzzella ne, Tufo ne, Viscito 5, Morgia 6, Floridi 4, De Cristofaro (K) 4, Grillo, Cona, D’Ambrosio, Dell’Ermo ne, Pisano (L), Varricchio 2. All. V. Ruscello.

Arbitri: Mansi – Tavano.

[Giovanni Accettola – Area Comunicazione]