Melara: “Avremmo meritato la vittoria”

58

MelaraIl suo gol è servito ad agguantare il pari ma non è stato seguito dalla rete del 2-1 che il Benevento avrebbe senz’altro meritato. Fabrizio Melara non usa mezzi termini parlando ai microfoni di Ottochannel: “Era giusto che vincessimo questa partita. Abbiamo preso gol su un episodio, su una disattenzione. Questo gruppo ha grande carattere, corriamo molto più degli avversari e non è cosa da poco perchè ci aiuta nel prendere in mano la partita. La corsa dobbiamo farla su noi stessi senza pensare agli altri e giocando le prossime nove partite con la massima concentrazione”.

Il gol subito – “Un errore, una palla persa in uscita, ci è costata carissima. Può capitare di sbagliare una palla e stasera siamo stati puniti ingiustamente. Dobbiamo continuare su questa strada, vogliamo raggiungere il traguardo insieme ai nostri tifosi. Purtroppo la partita perfetta è impossibile, ma a volte gli errori li paghi a caro prezzo”.

Prossimo avversario – “La Casertana? Affrontiamo il campionato domenica dopo domenica. Da martedì ci concentreremo su quella sfida, nessuna voglia di rivalsa nei loro confronti per come finì all’andata. E’ una partita che vale tre punti come le altre. Una partita che non vogliamo fallire”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...