Martino: «Dispiace non aver vinto l’ultima in casa, stagione positiva»

43

Martino Alessio 2(n.m.) Sono dispiaciuto per come è finita la gara, per il risultato, ma anche per il comportamento di Sanseverino per il fallo su Annunziata. Da parte nostra c’era la voglia di concludere con una vittoria il campionato casalingo e per questo abbiamo giocato con grinta, ma forse la troppa voglia di vincere ci ha penalizzato. Abbiamo cominciato la gara col freno a mano inserito, ma poi abbiamo avuto un’ottima reazione e sembrava che il risultato potesse capovolgersi a nostro favore. Nel secondo tempo siamo stati un po’ troppo nervosi: abbiamo preso il terzo gol in modo superficiale e nel finale, in 9 uomini, il quarto. In definitiva sono soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi e come neopromossa siamo stati, a detta di tutti, una delle rivelazioni del campionato. Nel girone di andata ci siamo imposti con le prime in classifica ed anche nel girone di ritorno non abbiamo sfigurato. La classifica dice sempre la verità e la nostra è veritiera per quello che abbiamo dimostrato in campo,  dove a volte abbiamo peccato di inesperienza. Dobbiamo imparare dagli errori di questo campionato per migliorarci nel prossimo. Il nostro obiettivo era la salvezza e alla fine del girone di andata eravamo salvi. Se fossimo stati un po’ più cinici potevamo anche puntare ai playoff” – ha concluso Mister Martino.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.