Maresca: il Benevento aveva un uomo in più?

525

Maresca, rimasto in panchina contro il Benevento

Contro il Benevento ha vissuto la sua prima partita con il Verona, seppur senza poter essere protagonista in campo. Enzo Maresca è infatti rimasto in panchina per tutti i novanta minuti della sfida del “Vigorito”.

L’ultimo arrivato alla corte di Fabio Pecchia è stato intanto presentato ufficialmente nella giornata di ieri. Il centrocampista ex Palermo è naturalmente tornato sul match contro i giallorossi di Baroni, come riportato sulle colonne di Tuttosport in un articolo a firma di Antonio Spadaccino.

«Contro il Benevento è andata male», questo quanto testualmente dichiarato da Maresca, «per larga parte della gara, tuttavia, sembrava che fossimo noi la squadra con un uomo in più. Abbiamo creato molto. Va apprezzata la mentalità di questo Verona. Non è presunzione ma voglia di giocare sempre la palla. Di costruire, non di distruggere. Una differenza culturale rispetto a quanto avviene di solito in Italia».

Una magra consolazione per gli scaligeri, sconfitti per 2 a 0 e usciti tra l’entusiasmo di un pubblico giallorosso voglioso di continuare a sognare dopo lo splendido avvio stagionale.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.