LUCA SCANNIELLO SI LAUREA PER LA TERZA VOLTA CAMPIONE D’ITALIA. 11 MEDAGLIE PER LA SEISHINKAN AL GRAND PRIX DI KARATE

518

SEISHINKAN a LignanoProsegue incessante la stagione agonistica per la Seishinkan Benevento, questa volta impegnata al Grand Prix Nazionale, gara valida per la classifica azzurrabili, svoltasi nella lontana Lignano (UD). La Società Sannita, guidata sempre dal Maestro Alfredo Testa, rappresentata da soli dodici atleti, conquista ben 11 medaglie (3 ori, 6 argenti e 2 bronzi), in una gara che ha visto la partecipazione di numerose Società provenienti da tutta Italia.

Si incomincia con il clamoroso secondo posto per Alessandra Melone, nella specialità del kata (forma), per questa bravissima atleta abituata alla vittoria in quasi tutte le competizioni. Nel combattimento, lievi progressi per le prestazioni di Sara Iscaro, argento nella categoria Senior. Ancora oro per Michela Damiano, nella categoria esordienti, questa giovane atleta sta attraversando un periodo di forma smagliante e sembra non voler perdere più, conquista così l’ennesimo podio in una stagione indimenticabile. Buona anche la prestazione di Guido Scarinzi, sempre tra gli esordienti, eccezion fatta per la finale, persa senza combattere col lo spirito giusto. Stesso copione, tra i cadetti, per Serena Piccirillo, combatte alla grande, arriva in finale e smarrisce se stessa perdendo banalmente un oro alla sua portata. Argento nei cadetti maschile anche per Cosimo Savoia, questa volta apparso in grande spolvero, combatte con una grinta ritrovata usando le giuste strategie e perde veramente di un soffio. Torna ai vertici anche Luca Scanniello, dopo una opaca prestazione in terra calabra, ritrova motivazioni e carattere, si fa spazio tra i senior giungendo in finale dove da vita ad un memorabile scontro con un suo compagno di nazionale, alla fine viene sconfitto per un solo punto, assolutamente inesistente, assegnato dagli arbitri nei secondi finali. La prestazione frutta comunque a Scanniello l’accesso al Campionato Italiano Assoluto, dove si qualificavano solo i primi e secondi fra i senior e gli junior. Con una ritrovata fiducia si prende la rivincita su tutti e conquista l’importante titolo tricolore: per la terza volta nella storia, Luca Scanniello è Campione d’Italia. L’ultimo spazio viene dedicato al racconto di quanto accaduto nella categoria junior. Ben due bronzi per Nicola Maio (uno anche nella categoria senior), anche lui apparso in netta ripresa, ha mostrato progressi che fanno veramente ben sperare per il futuro. Dario Bufardeci, conquista l’ennesimo oro nei -70 kg, in una categoria che lo vede imbattuto da quasi due anni, per lui anche l’onore di essere invitato con la nazionale italiana alla trasmissione “Quelli che il calcio” condotta da Simona Ventura su Rai 2.

IL COMUNE DI BENEVENTO PREMIA LA SEISHINKAN PER MERITI SPORTIVI.

In settimana, al ritorno da questa faticosa trasferta, una delegazione della Seishinkan è stata ricevuta presso la sala giunta di Palazzo Mosti dal Sindaco di Benevento, Ing. Fausto Pepe e dal consigliere Giuseppe Molinaro. Il Presidente Roberta Repola, il vice Presidente Giuseppe Bosco, il Direttore Tecnico Alfredo Testa, la squadra Campione d’Italia cadetti ( Cosimo Savoia, Mattia Calabrese e Giovanni Mercurio), Luca Scanniello, Vice Campione Europeo, Michela Damiano, medaglia di bronzo ai mondiali cadetti e Dario Bufardeci, Campione del Mondo junior, sono stati premiati per i risultati ottenuti in campo nazionale ed internazionale nel 2010. Il Sindaco ha voluto complimentarsi con tutti i presenti per gli enormi sforzi compiuti nel karate sportivo da una piccola Società Sportiva, che con i risultati ottenuti, ha onorato Benevento ed il Sannio intero. Per la delegazione della Seishinkan una grande, ennesima, attestazione di stima che suggella un anno storico.

CONDIVIDI