L’ex tecnico della Ferrini Formicola minaccia di darsi fuoco a Roma

3

La notizia, diffusa dall’agenzia di stampa Ansa è al quanto triste. Nella giornata di ieri infatti l’ex tecnico Giovanni Formicola, di 64 anni, nella scorsa stagione per un breve periodo anche sulla panchina della Ferrini, ha minacciato di darsi fuoco dopo essersi cosparso di benzina nei pressi della sede della Lega Pro dilettanti e lamentando il mancato pagamento di alcune prestazioni lavorative, da parte della stessa Lega, risalenti a dieci anni fa. L’uomo ha poi desistito ed e’ stato soccorso dal 118. Sul posto i carabinieri della stazione Flaminia.

Ad indurre il tecnico a questo incredibile gesto, come detto ci sono i mancati pagamenti per alcuni anni di prestazioni lavorative offerti alla Lega e ad alcune squadre dilettantistiche quali Turris e Battipagliese oltre dieci anni or sono. Per gli stessi motivi Formicola, già qualche anno addietro minaccio di incatenarsi e da allora il suo caso fu preso in seria considerazione sia dalla Figc che dall’AIAC, che gli permisero di usufruire di un contributo di solidarietà. Ora dopo quest’altro gesto eclatante si spera Formicola riesca a risolvere finalmente i problemi con le sue passate squadre.