L’Eclanese cala il poker, superata la Virtus Goti

35

(n.m.) Penultima giornata del campionato di Promozione ed ultima in casa allo ‘Ievoli’ per la Virtus Goti che scende in campo contro l’Eclanese. Tutti abili per Mister Martino che schiera Abbatiello tra i pali, Eliseo e Cappiello centrali di difesa con Bernardo e Maglione sulle fasce, De Lucia centrale di centrocampo con Amico e Palma laterali, Florio al centro dell’attacco con Annunziata ed Orefice.

Giocatori Virtus GotiBastano 11′ all’Eclanese per mettere a segno due reti: la prima al 3′ e la seconda all’11’ con Ruggiero che tira a volo da fuori area. Incassati i due gol, Mister Martino mischia le carte in campo: arretra De Lucia a difesa e sposa Maglione in attacco e Florio a centrocampo. Il nuovo modulo è propizio per i goti che al 33′ guadagnano un rigore per un fallo di Avallone su Annunziata. Dal dischetto va Orefice che segna il gol dell’1 a 2 e l’ottava rete in stagione. Al 38′, poi, ci prova Annunziata ad andare in rete, ma Caruccio è attento, ma sul rimpallo ci pensa l’under Carozza a segnare il gol del pari e la sua prima rete con la prima squadra. Sul finire di tempo, ancora un fallo in area e punizione che sembra quasi un rigore per i goti, ci pensa De Lucia e sul rimpallo va di un soffio fuori il tiro di Orefice.

Nella ripresa, come nel primo tempo, al 3′ punizione per l’Eclanese con Cinque e gol di Guardabascio. È 2 a 3. Solo tre minuti e Florio recupera un pallone, intercetta Diglio che arriva sotto porta, serve Annunziata che ripassa a Diglio, ma il pallone va di poco fuori. Al 20′ prova ancora Carozza, ma Caruccio è pronto nella parata. Intanto Amico si fa male al gomito e poco dopo per un fallo di Sanseverino si infortuna anche Annunziata e la Virtus resta in 9 uomini. Nel finale quarto gol per gli ospiti con il subentrato Giuseppe Guardabascio.

VIRTUS GOTI ’97: Abbatiello, Maglione, Bernardo, Amico, Cappiello (27’pt Carozza), Eliseo (4’st Diglio), De Lucia, Florio, Annunziata, Palma (17’st Icolari), Orefice. A disp.: Bruno, Ciampino, Cioffi, Mingione. All.: Martino

ECLANESE 1932 CALCIO: Caruccio, Bellofatto, Befaro, Avallone, Sanseverino, Guardabascio, Coppola, Cinque, Barbiero (10’st De Gruttola), Ruggiero, Garzone (32’st Guardabascio Giu.). A disp.: Possemato, Brauoco, Lo Conte, Porciello, Di Rienzo. All.: Iannuzzi

Arbitro: Dario Maione di Nola

Assistenti: Alessio Granato e Francesco Sabatino di Nola

Ammoniti: Baribiero, Guardabascio, Befaro, Ruggiero, Sanseverino (E), Orefice, Annunziata, Eliseo, Florio (VG)

Reti: 3’pt Ruggiero (E), 11’pt Ruggiero (E), 33’pt Orefice rig. (VG), 38’pt Carozza (VG), 3’st Guardabascio (E), 46’st Guardabascio Giu. (E)

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.