Niente Lecce per Perucchini, tutta “colpa” di Piscitelli

485

Si chiude definitivamente la telenovela Perucchini. Il portiere resterà al Benevento non solo per sopperire all’assenza di Cragno quando il numero uno giallorosso sarà chiamato in Under 21 ma per far fronte all’infortunio di Piscitelli. A svelare il perchè sia dunque saltata la trattativa per il ritorno del portiere a Lecce è il direttore sportivo Salvatore Di Somma, contattato dalla redazione di piazzagiallorossa.

di somma«Mi dispiace abbiamo Piscitelli infortunato per due mesi e non c’è nessun’altra possibilità per Perucchini, purtroppo il discorso è chiuso», è quanto testualmente dichiarato dal dirigente beneventano al portale salentino. Parole che non lasciano spazio all’interpretazione, Perucchini non tornerà a Lecce in questa sessione di mercato. Non è escluso, a questo punto, che il Benevento possa cercare di trovare un accordo con il Bologna per rilevare il cartellino dell’estremo difensore.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.