Il Lecce fa suo il derby. La Casertana sconfitta al Pinto

Finisce 3-1 per i salentini il confronto del Via del Mare. Agganciato il Benevento in vetta a 42 punti

148

curialeLa furia del Lecce si abbatte sul Foggia di De Zerbi. I salentini si aggiudicano 3-1 il big match del Via del Mare e raggiungono il Benevento in vetta alla classifica a quota 42 punti. Gara in discesa per i giallorossi, passati in vantaggio dopo pochi minuti grazie a un gol di Lepore e poi capaci di raddoppiare nella ripresa con Curiale e calare il tris con Sowe, entrambi entrati dalla panchina. Inutile il gol di Agnelli a sei giri di lancette dal termine. Per i rossoneri ennesima prestazione al di sotto delle aspettative al cospetto di un Lecce che torna alla vittoria dopo lo 0-0 di Catania. Nuova sconfitta per la Casertana che, nel match delle 20.30, è stata punita da un gol di Arrigoni nei minuti finali. Risultato tennistico, invece, per la Juve Stabia che ha battuto 6-0 il Martina. Nelle altre gare del pomeriggio, pari 1-1 tra Matera e Messina (reti di Gustavo (Me) e Albadoro (Ma)) e vittoria 2-0 della Paganese sulla Lupa Castelli Romani (gol di Bocchetti e Caccavallo).

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...