La vigilia di Spal Benevento.

156

Questa mattina alle 7e45, davanti allo stadio Ciro Vigorito, la squadra e lo staff tecnico si sono riuniti per partire col pulmann alla volta di Napoli, aeroporto di Capodichino. Da lì poi hanno preso l’aereo delle 10e40 per Bologna con arrivo alle 11e30. Pulmann, aereo, e di nuovo pulmann da Bologna a Ferrara con arrivo verso le 13e30 dove nel pomeriggio, verso le 15e30, la squadra effettuerà una rifinitura per verificare anche le condizioni di Candrina, convocato nonostante l’uscita prematura nell’amichevole di giovedì. Gli altri infortunati: Pedrelli, Siniscalchi, Cipriani, De Risio e Falzarano sono rimasti invece a casa, tra le novità dei convocati invece il reintegro di Baican, anche se a dir la verità per Simonelli era prassi convocare tutti e tre i portieri per le trasferte, e convocare solo Mancinelli e Corradino per le gare interne.

La squadra, che con la nuova guida tecnica sembra essersi ripresa a livello motivazionale, riposerà all’Hotel Duchessa Isabella, e con essa ci saranno anche il direttore Mariotto e il presidente Vigorito.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.