La Forza e Coraggio torna al successo, giallorossi dilaganti

68

BENEVENTO – Torna al successo la Forza e Coraggio e lo fa in maniera netta. La prima della classe passeggia contro la Rinascita Sannicolese, rifilando ben nove reti alla malcapitata formazione casertana. Partita senza storia al “Mellusi”, dove le due compagini sono scese in campo con venti minuti di ritardo.

Gol VernacchioLa prima emozione della contesa la regala Porrini che davanti a Curcio pecca di altruismo, sprecando una buona occasione. E’ di fatto questa l’unica annotazione riguardante la Rinascita Sannicolese. Magliulo sblocca su assist di Romano e Vernacchio raddoppia con una conclusione dal limite. Nella prima frazione, inoltre, arriva l’uno due piazzato da Mortaruolo (finalizzata una sortita offensiva di Curcio) e Romano (portiere scavalcato e palla in rete) che chiude di fatto ogni discorso.

Non paga, la Forza e Coraggio dilaga letteralmente nella ripresa. Magliulo si regala altre due reti per confermarsi leader della classifica cannonieri del campionato, intervallate dalle doppiette di Romano e Vernacchio. Nel finale c’è gioia anche per Pisani, partito inizialmente in panchina.

FORZA E CORAGGIO-RINASCITA SANNICOLESE 9-0

FORZA E CORAGGIO: Curcio G., Fiscariello, Orrei U., Caruso, Curcio E., Martignetti, Romano, Mortaruolo, Magliulo, Vernacchio, Orrei M. A disp.: Fincato, Pucillo, Palmieri, Pescheta, Saviano, Pisani, Carbone. All.: Mauro

RINASCITA SANNICOLESE: Nacca, Mastroianni, Serino, Isernia, Caccavale, Curia, Improta, Natale, Sigillo, Sarniolo, Porrini. A disp.: Maietta. All.: Parlapiano

ARBITRO: Alessandro Angiuoni di Avellino

MARCATORI: 8’pt, 10’st e 25’st Magliulo, 15’pt e 15’st Vernacchio, 22’pt Mortaruolo, 24’pt e 12’st Romano, 38’st Pisani

La fotogallery di Forza e Coraggio-Rin. Sannicolese

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.