La Forza e Coraggio chiude il 2011 in bellezza

160

Forza e CoraggioL’anno che sta per salutarci è stato un anno particolare per la squadra beneventana, durante il quale si sono alternati tanti stati d’animo: felicità, gioia, contentezza per le molte soddisfazioni che, nel campionato di serie D, la squadra del Presidente Taddeo ha regalato ai propri tifosi andando a vincere su campi di piazze molto importanti; amarezza, scontentezza, infelicità per la mancata promozione in Seconda Divisione e il successivo fallimento, con ripartenza dalla Seconda Categoria. Ma proprio quest’ultima, come detto dal Presidente, non rappresenta un punto d’arrivo, ma un nuovo inizio per una nuova scalata. L’obiettivo è quello di vincere il campionato di Seconda Categoria, e fino ad oggi i ragazzi allenati da mister Ciro Mauro e Pasquale Ferraro non hanno deluso le aspettative, portando a casa ben 24 punti, che sono frutto di 8 vittorie su 8 e che valgono la prima posizione in classifica con 3 punti di vantaggio sul Circello. Nell’ultima giornata prima della sosta, si è dovuto sudare un po’ di più per avere la meglio su di un coriaceo Real San Nicola, che ha combattuto fino all’ultimo per cercare di fermare la capolista e c’era quasi riuscito se non fosse stato per Orrei, che all’ultimo respiro, su mischia in area derivante da un calcio d’angolo ha battuto l’estremo difensore avversario. Il 22 Dicembre invece a Cerreto Sannita, si è disputato un triangolare tra i padroni di casa, il Guardia Sanframondi e la Forza e Coraggio, con quest’ultima che l’ha spuntata, battendo il Cerreto ai rigori, dopo che la gara ( 50 min. ), era terminata 1-1 e il Guardia per 2-0. Subito dopo tutta la rosa, con la dirigenza e gli allenatori, si sono recati al Malò per la cena di Natale, con scambio di auguri, tante risate, sfottò, canti a dimostrazione della compattezza e della solidità di questo gruppo. Domani intanto ci sarà la ripresa degli allenamenti in vista dell’impegno di Coppa Campania previsto per il 4 Gennaio 2012 a Campoli e valevole per il terzo turno. In campionato invece si tornerà a giocare il 7 Gennaio 2012 contro il Ponte 98 al Mellusi. L’auspicio è che il 2012 possa essere un anno ricco di soddisfazioni per la Forza e Coraggio, ma soprattutto per  quelle persone come il Presidente Taddeo, l’allenatore Ciro Mauro, il fondatore della Società Falda, Antonello Bagnoli, Giovanni De Luca, Roberto Romano che si impegnano tutti i giorni per il bene di questa squadra e per diffondere valori importanti quali il rispetto, l’onore, l’amicizia, la famiglia….perchè la Forza e Coraggio, per moltissime persone, è una seconda famiglia.

 

A cura di   Giulio Maria Vallone