La famiglia Alba Sant’Agata dei Goti si amplia: obiettivo salire di categoria

96

Si è da poco conclusa la stagione ma il pensiero vola dritto al futuro. L’approdo ai play off non è bastato all’Alba Sant’Agata dei Goti per compiere l’agognato salto di categoria e allora meglio iniziare a organizzare la prossima annata senza piangersi addosso. Ciò che il campo ha tolto, anzi, i dirigenti saticulani sono pronti a prenderselo con le carte bollate. Salire di categoria è il primo obiettivo di una società ambiziosa, uscita “rinforzata” dall’incontro dirigenziale avuto.

Alba Sant'Agata dei GotiSi è tenuto nei giorni scorsi presso il ristorante Antico Borgo un incontro per programmare la prossima stagione calcistica”, si legge nella nota della stessa società, “da registrare innanzitutto l’ingresso in società di nuovi soci e sponsor che, con entusiasmo, hanno sposato il progetto Alba. Dopo l’ottimo campionato appena concluso con la semifinale playoff di terza categoria, si è deciso di continuare il progetto Alba con l’acquisizione di un titolo per poter partecipare ad un campionato di categoria superiore. La società sarà costituita dai seguenti soci: Antonio Icolari, Augliese Salvatore, Cice Gerardo, Farina Paolo, Perone Antonio, Coletta Raffaello, Iannucci Gennaro, Pietrovito Antonio, Di Lorenzo Geppino, Razzano Daniele, Iannucci Nicola, Iannotta Antonio, Maddaloni Pasquale, Della Ratta Sergio, Piscitelli Mario, Abbatiello Gianni, Frogiero Antonio, Ferrara Giovanni, Iannucci Stefano, Russo Antonio, D’Abruzzo Gianfranco e Pronta Errico”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.