La Battipagliese svincola Caruso, il Torrecuso può calare il colpo

193

Da Battipaglia arriva direttamente nel sannio una notizia che potrebbe esser di grande importanza per il calciomercato del Torrecuso. La Battipagliese infatti nella serata di ieri attraverso un comunicato stampa ha ufficializzato di aver svincolato 3 calciatori tra i quali spicca il nome del centrocampista Caruso, altro grande ex Forza e Coraggio ed altra pedina che da qualche mese ormai viene accostata con insistenza alla corte della società diretta da D.S. Zotti. Certamente le parti stanno discutendo, nei giorni scorsi si sono anche incontrate, ma poi la trattativa è sembrata essersi arenata, vista anche la situazione societaria al quanto precaria della società salernitana, in quanto il Presidente Amodio nei giorni scorsi ha rassegnato le sue dimissioni e ad oggi nessun imprenditore pare sia interessato ad entrare in società o a rilevarla. Dunque si apre una fase di smobilitazione e certo il Torrecuso potrebbe trovarne giovamenti.

Di seguito il comunicato stampa diffuso dalla società del presidente Amodio.

L’A.s.d. Battipagliese comunica che l’interesse manifestato nei giorni scorsi da un noto imprenditore non si è concretizzato in un suo ingresso in società. “Considerando che, da quando ho presentato le dimissioni al sindaco, purtroppo non si sono registrare novità concrete relativamente al supporto nella gestione della squadra mi trovo costretto a svincolare alcuni calciatori che ringrazio per la professionalità con la quale hanno affrontato le ultime tre partite” dice il presidente Cosimo Amoddio che aggiunge: “Starà al sindaco ora decidere come affrontare la situazione, fermo restando che garantirò il mio contributo nei limiti delle mie possibilità”. La scrivente società comunica contestualmente che sono stati svincolati i calciatori Carmine Caruso, Giuseppe Della Corte e Giovanni Serrapica.

CONDIVIDI