E’ iniziata l’avventura in azzurro di Cragno e Ciciretti. In tribuna anche De Zerbi

360

stageSi è svolta questa mattina presso il centro sportivo federale di Coverciano la prima seduta di allenamento degli azzurri convocati dal CT Gian Piero Ventura per il primo dei tre stage fissati in questa stagione agonistica. Tra i 22 anche i giallorossi Alessio Cragno e Amato Ciciretti che insieme a Garritano del Cesena rappresentano il “serbatoio serie B”. Come riporta il sito della Figc, i giocatori si sono radunati nella serata di ieri al Centro Tecnico Federale di Coverciano e torneranno in campo nel pomeriggio per la seconda sessione di allenamento. L’età media è di 22 anni e 8 mesi: i più ‘anziani’ sono il difensore del Napoli Lorenzo Tonelli (26 anni e 10 mesi) e l’attaccante del Milan Gianluca Lapadula (26 anni e 9 mesi), mentre il più giovane tra i 22 convocati è il centrocampista del Milan Manuel Locatelli (18 anni e 11 mesi), seguito dal difensore dell’Empoli Federico Di Marco (19 anni compiuti il 10 novembre).

“Questo stage – ha sottolineato il Team Manager della Nazionale Gabriele Oriali – nasce da un’idea del nostro Ct. Da quest’estate abbiamo iniziato a fare il giro di tutte le società e abbiamo avuto modo di parlare con i responsabili dei club e con gli allenatori. E’ un’idea che è piaciuta subito e dobbiamo ringraziare la Lega Calcio e tutte le società per la disponibilità dimostrata. Lo stage serve a conoscere tutti quei ragazzi che si stanno mettendo in evidenza e che un domani, si spera, faranno parte della Nazionale”.

All’allenamento di questa mattina hanno assistito anche gli allievi del corso per ‘Allenatore Professionista di Prima Categoria – UEFA Pro’, il cosiddetto ‘Master’ a cui sono iscritti anche i tecnici di Palermo ed Empoli, Roberto De Zerbi e Giovanni Martusciello (già sulle panchine di Serie A per l’Articolo 40 del Regolamento del Settore Tecnico ‘Obblighi e deroghe’). Alle 18, nell’Aula Magna di Coverciano, il Ct Ventura terrà una lezione congiunta ai corsisti del Master e agli allievi del corso per diventare ‘Allenatore Professionista di Seconda Categoria – UEFA A’, giunto alla sua quarta settimana di lezione.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...