Il San Giorgio Volley ritrova un buon gioco ma non i tre punti

453

San Giorgio VolleyDopo la vittoria in casa contro il Caivano del 2 Febbraio, il San Giorgio Volley va a Poggiomarino dove affronta l’Azzurra Volley, terza forza del campionato regionale di serie D dove i padroni di casa si sono imposti con il risultato di 3-1.

La partita sin dai primi punti appare vivace e combattuta su ogni palla; i sangiorgesi si aggiudicano il primo gioco con il parziale di 21-25. Dal secondo set però i padroni di casa , pur orfani del loro famoso opposto d’esperienza Fiorenzo De Cicco, prendono in mano le redini della gara e costringono gli ospiti ad inseguire prendendo da subito un buon margine di vantaggio: il gioco si chiude con il parziale di 25-17. Mr. Iarrobino dalla panchina del San Giorgio prova a scuotere i suoi e manda in campo l’opposto Vaia al posto dell’infortunato Villano; i dragoni provano a reagire e lottano su ogni palla ma i padroni di casa vogliono mettere al sicuro l’incontro e si aggiudicano anche il terzo set con il risultato di 25-22. Il quarto parziale va avanti sulla stessa scia del precedente e i sangiorgesi devono arrendersi sul risultato finale di 3-1 per l’Azzurra Volley che consolida la sua posizione in classifica.

Nonostante il bel gioco e la voglia di portare a casa i tre punti e dare continuità alla vittoria ottenuta ad inizio febbraio il San Giorgio Volley deve far i conti con un’altra sconfitta e con la nona posizione in classifica che obbliga ora a guardarsi alle spalle per tenere lontani i posti scottanti della retrocessione.

“Sarà una lotta dura fino all’ultima giornata e noi continueremo a giocare fino alla fine con la giusta grinta e la determinazione che sono necessarie per raggiungere ogni obiettivo” queste le parole di uno dei Dirigenti del San Giorgio Volley, Luca Pepe, dopo la partita.

Prossimo appuntamento casalingo del San Giorgio Volley, Domenica 26 Febbraio ore 18.30 presso il Palazzetto dello Sport di S.Agnese contro il Solofra.

CONDIVIDI