Il Maleventum ci crede ancora e spera nel Casagiove

169

corino-orlandoA questa eventuale combinazione di risultati rimane attaccato il Maleventum per poter ancora sperare in uno spareggio che assegni la vittoria del campionato “noi a Casagiove abbiamo perso – esordisce  mister Corino- ed allo stato potrebbe essere proprio questo a fare la differenza tra il nostro e cammino e quello del friends Cicciano in quanto vanno ad affrontare una squadra che già li aveva battuti a domicilio ma che adesso, essendo fuori dai giochi, sicuramente non avrà ne gli stessi stimoli tantomeno gli stessi interessi rispetto alla squadra ospite alla quale anche il pareggio starebbe di lusso.

Dispiace leggere della programmazione che starebbe facendo il Cicciano in vista di un prossimo campionato di c1 quando i giochi non sono ancora matematicamente chiusi anche se capisco benissimo tutto il loro ottimismo che si basa prevalentemente sul controverso discorso delle “motivazioni”

Detto questo, tengo anche a dire che ovemai il Cicciano dovesse sabato vincere il campionato non si potrebbe certo gridare allo scandalo, io per primo non dimentico che lo stesso Cicciano dopo 3 giornate aveva solo 1 punto in classifica, punto raccolto proprio alla terza giornata in casa nostra, anche questo ulteriore merito degli amici nolani atteso che sono stati l’unica squadra riuscita ad uscire imbattuta dal Palatedeschi.

Il grande rapporto di stima ed amicizia che mi lega  al mister del Casagiove mi impone di credere che i suoi ragazzi giocheranno la gara al 100 % dando il massimo per cercare di ottenere una vittoria che anche se per la loro classifica significherebbe poco per la nostra squadra e per i valori dello sport in  generale rappresenterebbe un grosso esempio.

CONDIVIDI