Il Club Ginnastico conquista la qualificazione GPT alla finale nazionale di Pesaro

700

Club_Ginnastico_podio_squadre_1_2Il 9 e 10 marzo a Castellammare di Stabia presso il CGA Stabia si è disputato il Torneo Gpt 1° Livello della Federazione Ginnastica D’Italia. Il Club Ginnastico Benevento ha partecipato alla competizione sia per il concorso a squadre che per quello individuale conquistando la qualificazione alla finale nazionale di Pesaro in tutte le categorie confermandosi ai vertici della regione Campania. Nel concorso a squadre della prima giornata di gara le ginnaste Tania Rosella, Mariagiulia Zitolo, Valentina D’Angelo e Martina Morelli, nella categoria 2° fascia, si sono aggiudicate, con il punteggio di 103.50, il titolo di vice campionesse regionali della competizione a squadre.  Il programma della competizione a squadre prevede l’esecuzione di tre esercizi per ciascun attrezzo (corpo libero, trave e minitrampolino), il punteggio totale è dato dalla somma di nove progressioni tecniche. Le atlete del club hanno eseguito delle performances di ottimo livello esecutivo, che hanno consentito di raggiungere questo importante risultato. Altro successo è arrivato dalla squadra delle giovanissime Sara Viglione, Giulia Capozza, Maria Zollo e Chiara Macchiarolo, che ha ottenuto il 4° posto in classifica con punti 102.25. Le piccole atlete, alla loro prima esperienza di gara regionale, hanno dimostrato le grandi potenzialità già evidenziate negli allenamenti collegiali.

Nella seconda giornata del trofeo è stata la volta della gara individuale. In campo per Il club ginnastico ben trentasei ginnaste suddivise nelle diverse categorie.

Nella competizione individuale sono previste due tipologie di classifica: Assoluta e di specialità. La classifica assoluta è ottenuta dalla somma dei migliori punteggi ottenuti in due attrezzi, mentre la classifica di specialità è stilata solo per singolo attrezzo, escludendo dalla classifica le ginnaste già incluse nella classifica assoluta. Si qualificano alla finale nazionale del trofeo le prime cinque ginnaste della classifica assoluta e le prime tre delle classifiche di specialità agli attrezzi minitrampolino, corpo libero e trave. Per la classifica assoluta il club sannita si aggiudica per la prima fascia: il 2° posto con Valeria Panella; il 3° posto con Giorgia Polcari e il 5° posto con Giada Leone; per la seconda fascia: il 1° posto con Fiorella Rossi, il 2° posto con Francesca Conte e il 3° posto con Andrea Petrella. Per la terza fascia: 1° posto con Mariaelena Maioli, il 3° posto con Laura Maio, il 4° posto Ilaria Cecere e il 5° posto con Antonella Cavuoto. È evidente un clamoroso dominio della società del presidente Gino D’Anna che su quindici qualificazioni della classifica assoluta ne conquista ben undici. Ma le soddisfazioni sono arrivate anche nella gara di specialità dove la società ottiene altre cinque ammissioni alla finale nazionale. Al mini trampolino la società vince i tre titoli regionali nelle categorie prima, seconda e terza fascia con le ginnaste Alice Tornusciolo, Giusy Ferrannini e Isabella Viglione; al Corpo libero Filomena Goglia e Francesca Gaddoni si piazzano rispettivamente sul primo e sul secondo gradino del podio.  Buoni risultati in classifica sono stati raggiunti anche dalle ginnaste Francesca Simeone, Giada Saginario, Vittoria Muto, Chiara Repole, Antonella Ciullo, Martina Mercurio, Camilla Fallarino, Roberta Taddeo, Eliana Polvere per le quali si spera in un ripescaggio seguente.  Grandissima soddisfazione è arrivata anche dalle altre atlete della società, molte delle quali alla prima esperienza di gara regionale: Marianna Musco, Anita Martiniello, Francesca Di Iorio, Maria Letizia Fallarino, Liliana Vitale, Giulia Chiumiento, Valentina Panella, Maria Enrica Scarlato, Agnes Alexa, Pompea Varricchio, Irene Caporaso, Vittoria De Cicco. Lo staff tecnico della società, composto da Rossella Vetrone, Giulia De Caro, Nicoletta Travaglione, Daniela Mennitto, sotto la direzione tecnica di Cristiana D’Anna, ha potenziato in questi ultimi anni il livello qualitativo degli allenamenti attraverso una migliore organizzazione e gestione delle attività agonistiche. In programma per il 24 marzo il trofeo Gpt di 3° livello, una competizione individuale agli attrezzi parallele asimmetriche, volteggio, corpo libero, trave e minitrampolino.

CONDIVIDI