Il Club Ginnastico al Ginnastica in Festa di Pesaro

649

Ginnastica in Festa pesaroCome ormai da diversi anni nella splendida cornice di Pesaro si chiude la prima parte delle competizioni agonistiche federali. La “Ginnastica in Festa”, manifestazione nazionale della Federazione Ginnastica d’Italia, ha coinvolto migliaia di ginnasti provenienti da ogni parte della penisola, pronti a scaldare l’ambiente e a gareggiare nelle diverse specialità previste dal fittissimo programma della festa. In gara le ginnaste sannite del Club Ginnastico Benevento società di ginnastica artistica femminile del presidente Gino D’Anna. Ben ventiquattro atlete hanno preso parte all’importante evento nazionale divise nei diversi livelli e specialità di gara. La festa della ginnastica racchiude, infatti, tantissime gare: quelle dei corsi promozionali di avviamento alla ginnastica, il trofeo Gpt dal 1° livello base al 3° livello, le gare di squadra del settore ginnastica artistica femminile e quelle del settore aerobica.

Nel trofeo Gpt 3° livello in categoria seconda fascia Sara Russo nella gara di specialità alle parallele asimmetriche con il punteggio di 13,00 si è dovuta accontentare del 1° posto in fascia bronzo. Il suo punteggio della finale, infatti, non ha potuto per regolamento apparire primo nella classifica assoluta seppure il suo fosse il punteggio più alto di tutta la gara. Il regolamento, purtroppo, non consente di ripartire da zero nella competizione della finale, ma ti vincola a gareggiare nelle fasce di merito stabilite dopo la gara di qualificazione. Per il trofeo Gpt 1° livello nella gara individuale categoria prima fascia classifica assoluta Giada Leone si è piazzata al 9° posto in fascia argento con punti 22,650, seguita dalle compagne di squadra Valeria Panella, 3° in fascia bronzo con punti 22,850 e la giovanissima Giorgia Polcari, punti 20,950, alla sua prima competizione nazionale. La gara del concorso generale premia le ginnaste che sono tecnicamente più complete in quanto il programma prevede la presentazione di tutti gli attrezzi (trave, corpo libero e mini trampolino).

Nella categoria seconda fascia in classifica assoluta Francesca Conte, ha conquistato il 1° posto del podio nella fascia argento con punti 23,250 dimostrando il suo valore tecnico in tutti gli attrezzi. In fascia bronzo seguono le ginnaste Andrea Petrella, terza con punti 23,150 e Fiorella Rossi con punti 22,500.

Nella terza fascia in fascia oro Maria Elena Maioli ottiene il 9° posto con punti 23,150, seguita da Antonella Cavuoto, al 3° posto in fascia argento con punti 23,200 e da Isabella Viglione, al 4° posto in fascia bronzo con punti 23,150.

Nelle gare di specialità agli attrezzi per il mini trampolino in categoria prima fascia Alice Tornusciolo, alla sua prima esperienza nazionale, con punti 11,65 sale sul secondo gradino del podio in fascia argento. Per la specialità del corpo libero Filomena Goglia conclude la finale con punti 11,30 e si piazza al 5° posto in fascia argento seguita da Francesca Gaddoni che con punti 11,00 si posiziona in fascia bronzo.

Nella gara di squadra le piccolissime ginnaste dell’agonistica del Club Ginnastico, nella categoria prima fascia Chiara Macchiarolo, Giulia Capozza, Sara Viglione, Maria Zollo, nonostante un grave errore alla trave si sono classificate al 12° posto su circa ottanta squadre partecipanti con un punteggio totale di 101.750, dimostrando per la prima volta a livello nazionale le loro enormi potenzialità.

Ottimo anche il risultato della rappresentativa di seconda fascia composta da M. Giulia Zitolo, Rosella Tania, Valentina D’angelo, Martina Morelli che si aggiudica il 14° posto con il punteggio totale di 102,350.

Lo staff tecnico diretto da Cristiana D’Anna, affiancata nella preparazione fisica e tecnica delle squadre agonistiche dagli istruttori Giulia De Caro, Rossella Vetrone e Nicoletta Travaglione, ritorna soddisfatto dalla trasferta di Pesaro. “Il livello tecnico sale ogni anno di più e cresce nelle nostre ginnaste e in noi tecnici la voglia di fare sempre meglio”.

CONDIVIDI