Giudice Sportivo: il Brescia si salva e sorride in vista del Benevento

380

Sotto il profilo disciplinare, tra Baroni e Cagni a sorridere è il tecnico del Brescia. L’unica defezione in vista del match di campionato di Pasquetta sarà infatti quella di Amato Ciciretti. Espulso contro il Cittadella, l’esterno romano dovrebbe essere fermato per un solo turno dal Giudice Sportivo vista la doppia ammonizione rimediata al “Tombolato“. Tra le fila giallorosse è stato ammonito tra l’altro Del Pinto ma il centrocampista non figurava nell’elenco dei diffidati che comprende i difensori Camporese e Lopez e l’attaccante Ceravolo.

In casa Brescia, invece, ha evitato un pesante cartellino giallo il bomber Andrea Caracciolo. L’airone era in diffida e contro il Benevento sarà dunque a disposizione di Cagni. Contro la Spal a fine sul taccuino dell’arbitro è stato il solo Martinelli, il giocatore delle rondinelle non era comunque diffidato, visto che l’elenco comprendeva oltre a Caracciolo il centrocampista Dall’Oglio, costretto a saltare il match con i ferraresi per infortunio.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.