Giovanissimi Regionali: la Grippo ferma la corsa della capolista

193

GIOVANISSIMI REGIONALI – Ottima gara quella disputata dai Giovanissimi della Grippo al cospetto della ex prima della classe. Il Real Casarea non passa infatti al “Meomartini” ed è costretto a cedere la vetta solitaria alla Pro Calcio Napoli.

grippo-aversa-giovanissimi-regionali-45I ragazzi di Bovio mettono in campo la loro voglia di vittoria e riescono a costruire innumerevoli palle gol. Solo l’imprecisione non consente ai vari Fiore, Feleppa, Crescitelli e Sciancalepore di trovare la rete. Nel momento migliore di beneventani, tuttavia, arriva puntale il gol ospite. A realizzarlo è Cardone, lesto nello sfruttare una disattenzione difensiva. La reazione sannita è veemente e Feleppa trova subito il pareggio rimettendo le cose a posto. I giallorossi, in verità, trovano anche il vantaggio ma l’arbitro annulla per un presunto fuorigioco.

Un’iniezione di fiducia, comunque, per i Giovanissimi, attesi adesso dal confronto col Materdei, corsaro a Bacoli nell’ultimo turno e terza forza del campionato.

GRIPPO-REAL CASAREA 1-1

GRIPPO: Tinessa, De Francesco, Sciancalepore, Attanasio, Simone, Solla, Mignone (50’Pacillo), Antonaci (48′ Tufo), Feleppa (45′ Petito), Crescitelli (40′ Feleppa), Fiore. A disp.: Palombi, Caruso, Fantasia. All.: Bovio

REAL CAPAREA: Cozzolino, Asension, Iorice, Galteripi, Invigorito, Angelini, Cardone, De Luca, Del Mondo, Scala. A disp.: Pastena, Vestuto, Lomasto, Pinto. All.: –

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.