«Giochi chiusi per le tre promozioni», parola di un esperto allenatore

342

L’ultima esperienza l’ha vissuta a Livorno nella passata stagione. Ora, in attesa di un nuova chiamata, Franco Colomba continua a seguire il mondo del calcio per non farsi trovare impreparato. L’esperto allenatore classe ’55 ha rilasciato un’intervista a Mirco Melloni pubblicata questa mattina da TuttoSport. Il tecnico di Grosseto ha fatto le carte al campionato di serie B.

Indicata la Spal come la vera e propria sorpresa della stagione, ormai pronta per approdare nel massimo campionato dove, a detta dello stesso Colomba, sarà ancora protagonista, il tecnico toscano si è soffermato sulle restanti due compagini che seguiranno i ferraresi.

«Verona e Frosinone non hanno brillato per continuità, ma le stesse inseguitrici non sono corazzate, e non vedo tra queste ultime una squadra in grado di impensierire la terza classificata negli eventuali play off», è il pensiero dell’ex Parma e Bologna, «penso che il loro vantaggio nei confronti delle antagoniste sia chiaro, e testimoniato dalla classifica. Mi è piaciuto il Perugia, tra le inseguitrici, ha mostrato ottime cose ma ha anche pagato i 18 pareggi».

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.