Gianni Loia-Sanframondi: la Seconda in palio, ospiti senza tre pedine

28

Gianni LoiaUltimo atto. Gianni Loia e Sanframondi sono pronte a contendersi la promozione in Seconda Categoria. La finale play off del girone A di Terza Categoria, in programma domenica (ore 16:30) a Tocco Caudio, sancirà chi delle due seguirà il Real Airola. Superate Bonea United e Alba Sant’Agata dei Goti in semifinale, rimane da giocarsi l’ultimo match sull’arco di eventuali 120’. In caso di pareggio dopo i tempi supplementari, infatti, sarebbe il Gianni Loia a ottenere la promozione, tornando di fatto in quella Seconda Categoria abbandonata prematuramente a inizio stagione per divergenze di vedute con la Federazione.

L’undici di Tocco Caudio finisce dunque col partire inevitabilmente con i favori del pronostico. Oltre al doppio risultato a proprio favore va sottolineato come la gara di domenica scorsa abbia lasciato strascichi nel Sanframondi. Gli ospiti saranno costretti a presentarsi alla sfida più importante della stagione senza tre pedine: Di Libero, Grillo e Maffei, tutti fermati per due turni dal Giudice Sportivo. Magra consolazione per il Sanframondi il precedente di campionato in casa del Gianni Loia. I ragazzi del presidente Plenzich vinsero la gara a tavolino, perdendo di misura quella di ritorno. Era solo la seconda giornata di campionato, domenica sarà invece una sfida diversa e soprattutto decisiva.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.