Giampiero Ventura e lo Spezia, ecco cos’hanno in comune. Riconoscete l’uomo nella foto?

12a giornata, Spezia: rosa attuale dei liguri, ex giocatori e precedenti passati con il Benevento.

190

benevento_speziaBenevento-Spezia sarà l’ultima tappa del piccolo tour de force che ha costretto la truppa giallorossa a disputare tre partite in otto giorni.
La squadra ligure occupa attualmente il 6° posto in classifica con 17 punti (4 vittorie, 5 pareggi, 2 sconfitte) 10 i gol fatti e 6 quelli subiti (come il Pisa è la squadra meno battuta del campionato).

1a Spezia – Salernitana 1-1 (Nené)
2a Latina – Spezia 0-0
3a Ternana – Spezia 1-1 (Baez)
4a Spezia – Pro Vercelli 2-1 (Nené rig., Piu)
5a Trapani – Spezia 0-0
6a Spezia – Novara 1-0 (Piu)
7a Ascoli – Spezia 0-2 (Nené, Nené)
8a Spezia – Carpi 0-1
9a Avellino – Spezia 1-0
10a Spezia – Brescia 2-0 (Piu, Deiola)
11a Spezia – Cittadella 1-1 (Pulzetti)

4 reti: Nené (1 rig.)
3 reti: Piu
1 rete: Pulzetti, Deiola, Baez.

Acquisti:
portieri: Valentini A (dal Lugano), Sambo (dal Santarcangelo).
difensori: Ceccaroni (dalla SPAL), Galli (dal Crotone), Acampora (Paganese giovanili), Datkovic (dal HNK Rijeka).
centrocampisti: Bastoni (dal Siena), Sciaudone (dalla Salernitana), Deiola (dal Cagliari), Signorelli (dall’Empoli).
attaccanti: Mastinu (dall’Olbia), Granoche (svincolato dal Modena), Baez (dalla Fiorentina), Piu (dall’Empoli), Cisotti (dal Vicenza), Iemmello (dal Foggia).

Cessioni:
portieri: Sambo (al Venezia), Sluga (all’HNK Rijeka).
difensori: Postigo (al Levante), Madonna (al Padova), Piccolo (all’Alessandria), Acampora (al Perugia), Martic (all’HNK Rijeka).
centrocampisti: Bastoni (alla Carrarese), Awua (all’Inter primavera), Russo (al Viareggio), Juande (al Murcia), Canadja (all’HNK Rijeka).
attaccanti: Iemmello (al Sassuolo), Kristo (al VfL Osnabruck), Catellani (al Carpi), Ciurria (al Sudtirol), Situm (alla Dinamo Zagabria), Kvrzic (all’HNK Rijeka), Azzi (alla Tombense), Misic (all’HNK Rijeka).

Spezia 2016-17:
Portieri:
Chichizola, Pagnini, Valentini A..
Difensori:
Barbato, Ceccaroni, Crocchianti, Datkovic, De Col, Galli, Migliore, Tamas, Terzi, Valentini N.
Centrocampisti:
Deiola, Errasti, Maggiore, Pulzetti, Sciaudone, Signorelli.
Attaccanti:
Baez, Cisotti, Granoche, Mastinu, Nené, Okereke, Piccolo, Piu.

All.: Domenico Di Carlo.

I precedenti col Benevento:
Questo è il primo confronto in assoluto tra le due squadre che, oltre che in campionato, non si sono mai incrociate nemmeno in Coppa Italia Lega Pro o TIM Cup.

I doppi ex:
Qui invece, fatto un po’ strano, abbondano i giocatori che hanno indossato entrambe le casacche. Solo nell’attuale formazione giallorossa abbiamo capitan Lucioni e “Buba” Buzzegoli. Entrambi i giocatori poi condividono una particolare curiosità con altri ex giallorossi: nella stagione 2011-12 si sono trovati a giocare nello Spezia, oltre ai due su citati, anche i centrocampisti Bianco, Grauso e gli attaccanti Guerra, Evacuo e soprattutto “El Diablo” Marotta uno dei gladiatori sanniti che ci hanno portato nella tanto agognata serie B. Oltre a loro, sempre nella stessa stagione, c’era come preparatore dei portieri l’indimenticato estremo difensore Massimo Lotti, ricordato da molti tifosi come il portiere più forte visto qui a Benevento (in attesa della consacrazione di Alessio Cragno che finora ha fatto vedere gran belle cose…).

Portieri
Massimo Lotti (2002-05 Benevento; 2011-13 preparatore portieri Spezia)
Luca Mondini (1990-92 Spezia; 2008-09 Benevento)
Difensori:
Roberto Carannante (1991-92 Spezia; 1999-00 Benevento)
Fabio Lucioni (2011-12 Spezia; 2014-17 Benevento)
Francesco Siviero (1985-87 Benevento; 1987-91 Spezia)
Centrocampisti:
Raffaele Bianco (2010-11 Benevento; 2011-12 Spezia)
Daniele Buzzegoli (2011-12 Spezia; 2016-17 Benevento)
Giampaolo Ciarcià (gen-giu 2006 Spezia; 2009-10 Benevento)
Claudio Grauso (2010-12 Benevento; gen-giu 2012 Spezia)
Michele Menolascina (2000-02 Spezia; 2003-05 Benevento)
Pasquale Schiattarella (2002-03 giov. Benevento; 2014-15 Spezia)
Claudio Valigi (1991-93 Benevento; vice all. 2015-17 Spezia)
Attaccanti:
Felice Evacuo (2008-11 e 2013-14 Benevento; 2011-12 Spezia)
Simone Guerra (gen-giu 2012 Spezia; gen-giu 2014 Benevento)
Alessandro Marotta (gen-giu 2012 Spezia; gen-giu 2013 e 2014-16 Benevento)
Vinicio Viani (1943-44 Spezia VVFF; 1945-46 Benevento)
Eugenio Zordan (1948-49 Spezia; 1949-52 Benevento)

Allenatori:
Fabio Brini (2002-03 precampionato Spezia; gen 2014-giu 2015 Benevento)
Antonio Soda (2005-08 Spezia; 2008-09 Benevento)
Francesco Paolo Specchia (1993-94 Spezia; 2000-01 e feb-giu 2006 Benevento)

Curiosità sparse:
Tra l’altro Evacuo ha messo a segno un piccolo “triplete” con gli aquilotti, vincendo in un solo anno campionato con annessa promozione in B; Coppa Italia Lega Pro e Supercoppa di Lega Pro prima divisione. Un’altra gran bella curiosità è che nello Spezia, per un biennio (1973-75) ha militato anche Graziano Gori (foto).grazianogori
Se il nome vi risulta familiare non vi preoccupate, perché è proprio così: Gori che giocava centrocampista, è proprio il papà del portierone giallorosso Piergraziano “Ghigo” Gori; oltre che del fratello Mauro, anche lui centrocampista come il genitore, però del Poggibonsi. Tutti e tre condividono un piccolo record visto che hanno giocato tutti, anche se in tempi diversi, nel Taranto.
Altra piccola curiosità, nel 1986-87 per 12 giornate, l’attuale CT azzurro Giampiero Ventura ha allenato lo Spezia, prima di essere sostituito da Sergio Carpanesi.

Confronti tra allenatori:
Bilancio negativo di mister Baroni contro lo Spezia, su sette confronti è uscito vincitore una sola volta (l’anno scorso col Novara), pareggiandone tre e perdendone altrettanti.
Di Carlo invece non ha mai affrontato i giallorossi.

L’arbitro di Benevento-Spezia.
A dirigere la gara sarà il signor Eugenio Abbattista della sezione AIA di Molfetta. Il fischietto pugliese ha già arbitrato tre partite del Benevento, tutti al Ciro Vigorito:

2010-11: Benevento-Foligno 2-0
2011-12: Benevento-Sorrento 1-0 e Benevento-Ternana 0-2. Proprio quest’ultima gara fu particolare per un motivo ben preciso.

Ancor peggio è lo score dello Spezia con Abbattista: cinque gare dirette, tre pareggi e due sconfitte. Suoi assistenti saranno i signori Marco Citro della seziona AIA di Battipaglia e Lorenzo Gori della sezione AIA di Arezzo. Come quarto uomo è stato designato invece il signor Antonio Di Martino della sezione AIA di Teramo.