Un giallorosso fa flop sotto lo sguardo di un osservatore d’eccezione

517

Poteva essere un giorno importante per Lorenzo Venuti, invece il terzino giallorosso ha steccato come tutti gli altri compagni di squadra nella trasferta di Cesena.

A visionare il laterale difensivo della Strega al “Dino Manuzzi” c’era infatti Pantaleo Corvino, attuale direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina, società alla quale appartiene il cartellino del giocatore arrivato in prestito nel Sannio.

A riferire della “trasferta” del dirigente viola è TuttoSport, secondo il quale Corvino ha voluto appositamente valutare la crescita di Venuti, legato alla Fiorentina da un contratto fino al 2019 e recentemente finito nell’interesse di diversi club di serie A (piacerebbe soprattutto alla Lazio).

Doppia beffa, insomma, per il difensore di Montevarchi, costretto a incassare una pesante sconfitta con il Benevento e sfortunato nell’incappare in una prestazione negativa in una giornata che potrebbe rivelarsi decisiva per il proprio futuro.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.