Fuccillo è una sentenza, lo Sporting Pietrelcina ribalta il San Giovanni

29

Pietrelcina – Di doppietta in doppietta. Luca Fuccillo sembra non poterne fare a meno e dopo quella della scorsa settimana alla Virtus Benevento, l’attaccante dello Sporting Pietrelcina si ripete quest’oggi contro il San Giovanni. Questa volta, però, le reti del giocatore di Mino Forgione fruttano tre punti. Due marcature per annullare l’iniziale vantaggio ospite a opera di Brogna che aveva spaventato e non poco il sodalizio del presidente Maioli.

Tre gol maturati tutti nella seconda parte di gara, dopo una prima frazione a corrente alternata, condizionata da episodi dubbi non ravvisati dal direttore di gara. Nella ripresa, dopo un palo di Iuliano, Brogna spezza l’equilibrio finalizzando alla perfezione un contropiede. Il vantaggio dura appena sei minuti, Fuccillo pareggia infatti i conti direttamente da calcio di punizione. Una rete di pregevole fattura ma non quanto la seconda. Al 37′ il solito Fuccillo prende palla, supera due avversari e calcia a giro lasciando De Santis di sasso. E’ la rete del vantaggio, quella che vale tre punti per lo Sporting Pietrelcina e che mette ulteriore pepe sullo scontro al vertice di domani tra Castelpoto e Circello.

S. Pietrelcina – S. Giovanni  2 – 1

S. Pietrelcina: Minichiello, Iannitti, Caruso Lo., Di Iorio (dal 38′ st. Zerillo), Crovella, Pilla (dal 25′ st. Errico), Pepe, Maccauro (dal 46′ st. Gagliardi), Colangelo, Iuliano, Fuccillo. In panchina: Forgione, Iarusso. Allen. Forgione M.

San Giovanni: De Santis, Castiello, Porrazzo, Zampetti G., Ciampi, Zampetti Gio., Ciarcia, Bergantino (dal 15′ st. Mervoglino), Taddeo M. (dal 39′ st. Impronta), Taddeo Mas., Brogna (dal 36′ st. Tascione). In panchina: Tascione F., Francesca G., Zuzolo. Allen. Francesca.

Arbitro: Iannella di Benevento.

Reti: al 11′ st. Brogna; al 17′ e 37′ st. Fuccillo.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.