FSI – Federazione Italiana Scherma Comitato Provinciale di Benevento

389

SchermaOttimi risultati per gli atleti sanniti ai Campionati Nazionali Under 14 di Spada che si sono svolti al Palavesuvio di Napoli domenica 10 aprile 2011.

Alla partenza oltre 700 atleti, con una nutrita partecipazione dei rappresentanti della Società Sportiva Centro Schermistico Sannita di Benevento.

Il piccolo campione sannita Alessandro Lizza ancora una volta ha dimostrato di essere il migliore della Campania, entrando, dopo estenuanti incontri, nei primi otto della finale nazionale. Il Lizza è stato sconfitto nella semifinale da Eugenio Tradardi di Torino che lo ha eliminato dalla finalissima, terminando al sesto posto della classifica finale.

Nello stesso Campionato l’atleta Michele De Giulio, dopo aver superato imbattuto i primi turni, è stato sconfitto per 15/14.

Edoardo Paga, dopo aver superato ben tre turni di eliminazione diretta, è stato sconfitto dal proprio compagno di squadra Alessandro Lizza.

Nel settore femminile, l’atleta Carla La Peccerella si é infortunata prima di iniziare la gara per un violento colpo al piede durante la fase di riscaldamento.

L’atleta Maria Teresa Sordillo non ha partecipato alla gara e Hilda Boscaino, alla sua prima esperienza di spada, é stata eliminata alla prima diretta.

Da evidenziare i notevoli progressi tecnici e agonistici raggiunti dagli atleti sanniti nelle varie gare, a conferma del lavoro svolto con passione ed impegno dal loro Maestro Antonio Furno, presso la Palestra del Centro Schermistico Sannita di Benevento.

 

 

 

Il Presidente Provinciale FSI – Prof. Antonio Furno

CONDIVIDI