Fragnito pronto a tornare dopo l’esperienza molisana

204

Impegni di studio l’avevano costretto a salutare il Sannio e a proseguire l’avventura calcistica in terra molisana. Simone Fragnito è adesso pronto a tornare, riallacciando quel filo spezzatosi dopo la vittoria del campionato di Terza Categoria con la maglia dell’Atletico Benevento.

Fragnito (2)«La prossima stagione vorrei tornare a giocare nel Sannio», confida lo stesso giocatore, reduce dalla sfortunata esperienza con l’A.P.D. Ripalimosani. Un infortunio alla caviglia ha infatti condizionato la stagione di Fragnito: «Ci tenevo a ringraziare la società. Mister, squadra e dirigenza mi sono sempre stati vicini, nonostante l’infortunio e gli studi universitari mi abbiamo fatto terminare in anticipo la stagione. Attualmente sto svolgendo un percorso di recupero per la caviglia, tutto sta procedendo per il meglio e nel verso giusto. Mi sto mettendo in forma per la prossima stagione, non vedo l’ora di iniziare».

Voglia che magari convincerà qualche squadra a puntare su di lui: «L’importante sarà far coesistere la passione per il calcio agli impegni universitari e di studio. Sono queste ultime le mie priorità, ma la voglia di tornare a calcare il rettangolo di gioco è troppo forte. Quest’anno non ho vissuto appieno l’esperienza calcistica e l’intenzione è quella di recuperare il tempo perduto». Nessuna pretesa, solo la consapevolezza di voler portare avanti il percorso di vita intrapreso, abbinando a questo la passione per il calcio. «Sceglierò una sistemazione che non toglierà tempo all’università», conclude Fragnito, «mi piacerebbe trovare una società seria, con un progetto importante alle spalle. Un gruppo con il quale potersi divertire e stare bene sia dentro che fuori dal campo. Lottare per obiettivi prestigiosi sarebbe il massimo, ma fondamentale sarà far conciliare gli impegni personali con tutto il resto».

 

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.