89 anni e non sentirli, il Benevento si regala una storica vittoria con la Roma

46

Il tabellino:
Benevento – Roma 2-1
Reti: 7′ st Insigne (B), 31′ st Asencio (B); 32′ st Bucri (R)

Benevento (4-3-3): Gori (1′ st Puggioni); Gyamfi, Antei (26′ st Sparandeo), Volta (1′ st Billong), Letizia (1′ st Di Chiara); Nocerino (31′ pt Del Pinto), Volpicelli (1′ st Viola), Bandinelli (1′ st Tello); Ricci (1′ st Insigne, 36′ st Goddard), Coda (1′ st Asencio), Improta (1′ st Buonaiuto).
A disp.: Carriero; Sparandeo, Maggio.
All.: Bucchi.

Roma (4-3-3): Fuzato (45′ st Greco); Karsdorp (19′ st Bucri), Juan Jesus, Marcano, Santon; Coric, Fazio, Pastore (36′ st Nigro); D’Orazio (1′ st Pezzella), Celar (12′ st Cangiano), El Shaarawy.
A disp.: Cardinali, Greco, Parodi, Semeraro, Simonetti, Trasciani, Buso.
All.: Di Francesco.

Arbitro: Sig. Aleandro Di Paolo della sezione AIA di Avezzano.
Assistenti: Sigg. Oreste Muto della sezione AIA di Torre Annunziata e Pasquale Capaldo della sezione AIA di Napoli.
Angoli: 2-5 (Pt 1-3).
Recupero: Pt 1′; St 3′.
Spettatori: 6.800 circa.

Le azioni del primo tempo:

3′ Coda riceve da Improta al limite dell’area e prova la conclusione personale: destro che finisce alto sopra la traversa.

11′ Contropiede del Benevento con Coda in possesso palla, l’attaccante si invola verso la porta della Roma ma invece di tirare o di servire Ricci sulla destra, aspetta l’inserimento sulla sinistra di Improta che riceve palla e calcia un diagonale di sinistro che si spegne di poco a lato.

17′ Primo tiro in porta della Roma con Coric che riceve dalla destra da D’Orazio e al limite dell’area calcia un destro centrale, facile da bloccare per Gori.

27′ El Shaarawy dalla sinistra prova un tiro a giro sul secondo palo, la conclusione finisce fuori.

34′ Letizia ci prova dalla distanza, Fuzato si rifugia in angolo.

37′ Spunto di Ricci che si accentra e dà palla a Bandinelli, questi serve un filtrante per Improta che sull’uscita di Fuzato insacca con un rasoterra, ma la rete è annullata per fuorigioco dell’attaccante. Gran bella azione.

43′ Altra illuminazione di Ricci che di sinistro sventaglia per Bandinelli che è il più veloce ad arrivare all’appuntamento col pallone, ma al momento di concludere, tenta un piatto sinistro debolissimo e impreciso, Fuzato esce ma non ci sarebbe bisogno, la conclusione finisce a lato.

45’+1′ Punizione sulla sinistra calciata da Coric, palla respinta dalla difesa sulla quale si avventa al volo di destro Pastore, la palla non è diretta in porta ma nel tentativo di respingerla Volta la devia in porta, Gori però si fa trovare pronto e blocca la deviazione sulla linea di porta.

Le azioni del secondo tempo:

2′ Insigne dalla destra arriva al limite dell’area e tenta un sinistro sul secondo palo, Fuzato vola ma la palla finisce in curva.

4′ Punizione da limite dell’area della Roma, ci prova di sinistro Viola, nuovo capitano, e la palla sfiora l’incrocio dei pali alla sinistra di Fuzato.

7′ Ripartenza del Benevento a centrocampo, palla a Tello che lancia Del Pinto sulla sinistra, questi marcato da due romanisti, inizialmente perde palla ma poi la recupera servendo Buonaiuto che sulla sinistra si invola verso la porta romanista, palla per Asencio che tenta il tiro, respinto, ci prova Buonaiuto, respinto anche lui da Fuzato, e alla fine calcia in porta Insigne che porta in vantaggio 1-0 il Benevento.

21′ Buonaiuto sfiora la rete con una conclusione centrale da fuori area, Fuzato vola ma non ci arriva. Palla di poco a lato.

31′ In area Buonaiuto prova la conclusione, Fuzato respinge, per Asencio è facile mettere dentro con un tap-in di destro. 2-0.

32′ La Roma accorcia immediatamente con il giovane Cangiano che segna in modo simile ad Asencio, mettendo in rete una corta respinta di Puggioni su un cross dalla sinistra, molto poco irreprensibile il portiere sannita. 2-1.

41′ Colpo di testa di Sparandeo su calcio d’angolo, palla di poco a lato.

45’+1′ Cangiano da buona posizione in area prova il destro, brivido per Puggioni, ma la conclusione finisce alta in curva, si dispera il giovane romanista.