Tra Forza e Coraggio e San Vitaliano la differenza la fa Romano

75

BENEVENTO – Basta un guizzo di Luca Romano alla Forza e Coraggio per superare il San Vitaliano e per tornare a vincere tra le mura amiche del “Mellusi“. I giallorossi i piegano i partenopei a dieci minuti dal triplice fischio, aggiudicandosi una sfida molto combattuta.

Le occasioni non mancano, Curcio e Menna sembrano però insuperabili. I due portieri sventano tutti i pericoli che gravitano dalle loro parti ma l’estremo difensore del San Vitaliano non può nulla sul tocco ravvicinato di Romano, liberato da un traversone dalla sinistra di Magliulo e da un errore della propria retroguardia. Trovato il vantaggio nel punteggio, subito dopo la Forza e Coraggio trova anche la superiorità per il rosso diretto estratto nei confronti di Liguoro, reo di aver commesso fallo su Marro. Nel finale Magliulo spreca una buona occasione e poco dopo timbra il palo regalando una flebile speranza alla truppa di Santonastaso. Il punteggio, tuttavia, non cambia e per la Forza e Coraggio arrivano tre punti interni che mancavano da inizio febbraio e il sorpasso in classifica allo stesso San Vitaliano.

FORZA E CORAGGIO-SAN VITALIANO 1-0

FORZA E CORAGGIO: Curcio G., Altieri, Pagnozzi, Mazzariello, Curcio E., Orrei U., Romano, Marro, Catania, De Ieso, Orrei M. A disp.: Panza, Ciullo, Morganella, De Girolamo, Pisani, Caruso, Magliulo. All.: Mauro

SAN VITALIANO: Menna, Maschio, De Luca, Massimo, Notaro, Caporaso, Picardi, Liguoro, Montagnolo, Pastore, Iaquinangelo. A disp.: Alfieri, Pastore L., Bozza, Maiello, Iovino, Sais, Imparato. All.: Santonastaso

ARBITRO: Armando D’Auria di Frattamaggiore

ASSISTENTI: Raffaele Cecere di Caserta e Antonio D’Agostino di Frattamaggiore

MARCATORE: 35’st Romano

ESPULSO: al 38’st Liguoro

Guarda la foto gallery della partita

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.